Torino, 6 gennaio 2015 – Nital S.p.A. è lieta di presentare l’AF-S DX NIKKOR 55–200mm f/4–5.6G ED VR II, un nuovo teleobiettivo zoom dai notevoli vantaggi in termini di dimensioni. Compatto, leggero e facile da usare, è il complemento perfetto per le fotocamere di dimensioni ridotte in formato DX, come la nuova D5500.

 

Grazie alla flessibile escursione focale 55-200mm, questo nuovo obiettivo zoom rappresenta la scelta ideale per “avvicinare” soggetti lontani, riprese viaggio, di eventi sportivi e fotografia naturalistica amatoriale.

 

Il corpo compatto e leggero lo rende perfetto per chi vuole realizzare riprese tele senza dover portare con sé attrezzature ingombranti, mentre il meccanismo di ritrazione permette di fare rientrare l’ottica al suo interno, per una migliore trasportabilità. Le lenti all’avanguardia con cui è realizzato il suo schema ottico garantiscono immagini a contrasto elevato, mentre l’autofocus si rivela rapido, preciso ed estremamente silenzioso. Fondamentale per un teleobiettivo, il sistema di stabilizzazione ottica VR di Nikon consente di ottenere immagini sempre nitide, anche quando si fotografa sfruttando la focale più lunga.

 

Nikon ha dichiarato: “Appartenente alla fascia 55-200mm già molto apprezzata di Nikon, il nuovo NIKKOR 55–200mm risulta ancora più comodo da trasportare rispetto ai modelli precedenti. Grazie alla sua facilità d’uso, rappresenta una grande opzione per coloro che si avvicinano alla fotografia reflex e che desiderano un teleobiettivo comodo, leggero e dalle prestazioni elevate. Il suo nuovo design si allinea perfettamente, come ergonomia e finitura esterna, al NIKKOR 18–55mm VR, presentato l’anno scorso: questi due obiettivi si completano l’un l’altro, coprendo la gamma di focali che va dal grandangolo al teleobiettivo. Chi si avvicina per la prima volta a una reflex digitale Nikon, può sfruttare i vantaggi di entrambi gli obiettivi sia dal punto di vista delle prestazioni, sia della facilità di trasporto”.

 

Teleobiettivo portatile

Il NIKKOR 55–200mm è il modo migliore per scoprire gli aspetti creativi delle riprese tele, come essere direttamente al centro dell’azione di eventi sportivi, realizzare riprese naturalistiche da lontano, isolare i soggetti sullo sfondo di eccezionali vedute urbane oppure fare un primo piano intenso durante la ripresa di un filmato. Il design compatto rende questo obiettivo particolarmente comodo da gestire e le lenti di alta qualità consentono di avere foto e video nitidissimi, anche nelle riprese a mano libera.

 

Eccezionale portata e trasportabilità, tutto in uno.

 

 

Stabilizzazione ottica VR

Concepito per ottenere stabili riprese a mano libera, il sistema di riduzione vibrazioni di Nikon consente di fotografare con tempi di posa fino a quattro stop più lenti senza l’effetto mosso causato dal movimento della fotocamera.

 

Questa tecnologia risulta particolarmente utile per le riprese in ambienti scarsamente illuminati o quando si usa il teleobiettivo per riprendere soggetti lontani.

 

Nitidezza assoluta

Concepito per ottenere il massimo delle prestazioni dalle fotocamere in formato DX, il nuovo AF-S NIKKOR 55–200mm assicura sempre risultati eccezionali. Il design ottico include 13 elementi in 9 gruppi, fra cui unelemento in vetro ED (a bassissimo indice di dispersione) che riduce l’aberrazione cromatica nelle immagini. Latecnologia del motore Silent Wave (SWM) di Nikon assicura un funzionamento silenzioso, rapido e accurato dell’autofocus: un grande vantaggio per le riprese naturalistiche e di filmati.

 

Sistema piccolo

Con un peso di soli 300g, il NIKKOR 55–200mm misura 83mm quando è retratto: dimensioni estremamente ridotte per un teleobiettivo zoom. Esso, come già detto, si abbina perfettamente all’obiettivo zoom NIKKOR 18–55mm f/3.5–5.6G VR II. Unite una fotocamera reflex compatta a questi due obiettivi e otterrete un impareggiabile kit con doppio zoom dal peso davvero contenuto.

Post correlati