Dallo scatto al portfolio, editing, valutazione e analisi delle modalità di presentazione ai Concorsi e ai Festival fotografici

Sono aperte fino al 16 Settembre le Preiscrizioni al Workshop di fotografia “ Dallo scatto al portfolio ” a cura di Maurizio Chelucci. Il Workshop ( 150 Euro), si svolgerà Sabato 23 Settembre presso il Gav del Q.3 del Comune di Firenze, (Via Gran Bretagna 48) e avrà come obbiettivo l’editing di un lavoro personale. Attestato di frequenza per tutti i partecipanti.

 

Programma del Workshop “ Dallo scatto al portfolio 

Obbiettivi

Da anni numerosi festival e manifestazioni italiane ed internazionali basano le selezioni per premi di vario genere sul portfolio presentato dai partecipanti. Il portfolio non è più solamente il biglietto da visita del fotografo professionista, un book esemplificativo dei lavori più importati; con questo termine da diversi anni usiamo indicare un lavoro, progetto, in grado di poter essere pubblicato o portato in mostra. Ma ogni buon lavoro ha bisogno di una corretta selezione e deve essere ben presentato per essere adeguatamente valutato. Il seminario partirà dall’analisi di due portfolio che hanno vinto rispettivamente il premio Portfolio Italia ed il World Press Photo. Punti d’attenzione saranno rivolti all’idea ed alla definizione del percorso realizzativo. Seguirà l’analisi collettiva dei lavori portati dagli allievi: partendo dal progetto sarà analizzata forza ed impatto comunicativo, parleremo di editing e postproduzione, infine verranno dati consigli su come migliorare la presentazione sia dal punto di vista formale che estetico. E’ importante che ogni partecipante porti con se un proprio lavoro composto da una trentina di immagini,

Programma

Sabato 23 Settembre

Ore 9-13 Introduzione

Il portfolio come progetto: approccio e finalità

Dal progetto alla realizzazione: Breve analisi del processo di produzione: la struttura

L’editing: cosa e come selezionare

Preparare il portfolio per la presentazione: istruzioni per l’uso

Case history: vincitori Portfolio Italia e World Press Photo.

Ore 13-14 Pausa pranzo

Ore 14-18 Esercitazione

Analisi ed editing: studio dei portfolio presentati dagli studenti, analisi, critica e valutazioni complessive

Dove e quando presentare il proprio portfolio

Docente Maurizio Chelucci si occupa con continuità di fotografia dal 1980. Oltre la personale produzione fotografica, nel corso degli anni ha pubblicato un manuale di fotografia, è stato docente presso l’Ass. Culturale Controchiave per dedicarsi successivamente alla critica e produzione di eventi artistici e mostre di fotografia. Coofondatore del festival della fotografia Fotoleggendo, di cui è stato direttore artistico, dal 1994 è responsabile per la fotografia degli spazi MassenzioArte; ha creato e dirige tuttora la rassegna di fotografia contemporanea Confini, arrivata alla 7° edizione con mostre a Roma, Firenze, Torino, Palermo. Ha curato mostre per il festival della fotografia di Roma ed ha fatto parte di giurie di alcuni dei maggiori festival italiani, tra cui Savignano e Solighetto. E’ stato per oltre due anni caporedattore della redazione fotografia di Exibart e coordinatore editoriale del magazine CultFrame. Dal 2008 cura iniziative fotografiche per il festival del peperoncino di Diamante.

Pubblico: fotografi, appassionati, studenti di fotografia. Si invitano gli studenti a portare un lavoro concluso o in progress di almeno una trentina di stampe fotografiche di piccolo formato.

Quota iscrizione: 150 Euro

Sede del Workshop: Centro Gav Q. 3 Via G. Bretagna, 48 Firenze

Modalità e Regolamento d’iscrizione Workshop

Informazioni e Preiscrizioni:

Mobile: 338 8572459

Mail: deaphoto@tin.it

 

Qui maggiori informazioni

Post correlati