Finalità e Obiettivi

Nel campo della pittura il termine inglese Still life si può tradurre in italiano con “natura morta” ovvero una raffigurazione pittorica di oggetti inanimati (fiori, frutta, ortaggi, selvaggina, e altri oggetti d’uso). Nel campo della fotografia  questo termine è stato ripreso per descrivere la la tecnica di ripresa di qualsiasi oggetto inanimato prevalentemente a fini artistici o pubblicitari.  Il Corso intende dare una formazione professionale sulle tecniche, le procedure e i modelli formali e concettuali della Fotografia Still Life in Studio. Il lavoro sarà finalizzato alla realizzazione di un portfolio personale. Galleria immagini e Attestato di frequenza per tutti i partecipanti.

Programma

1 Definizione di genere e breve storia (modelli esemplari e tendenze attuali)
2 Il mercato fotografico (pubblicità e still life)
3 Illuminotecnica professionale in luce flash
Tipi di illuminazione, schemi base d’illuminazione per lo still life in Studio
(gabbie di luce, pannelli riflettenti ed oscuranti)
4 Esposizione (misurazione e valutazione dei rapporti d’illuminazione)
5 Esercitazioni pratiche:tessuti, food, vetro, metallo, pelle, gioielli ecc.

 

Strumenti didattici

Dispense. Slide. Bibliografia. Webgrafia. Esercitazioni. Verifiche.

Calendario del Corso

Martedì ore 21-24
Maggio 30
Giugno 6-13-2o-27
Luglio 4

 

Info

Docente: Gildardo Gallo
Durata:
 18 ore / 6 lezioni di 3 ore ciascuna (due mesi circa).
Frequenza: una volta a settimana.
Partecipanti: max 6.
Requisiti: conoscenze base di tecnica fotografica.
Sede: Zona X, Via Fra Giovanni Angelico, 8 – Firenze.
Quota d’iscrizione: 250 Euro

 

Modalità e Regolamento d’iscrizione
Sconti & Promozioni
Galleria immagini

Informazioni e Preiscrizioni
Mobile: 338 8572459
Mail: deaphoto@tin.it

 

Post correlati