I recenti videoproiettori Epson entry-level permettono il distanziamento sociale. Le dimensioni scalabili dello schermo e le versioni portatili offrono grande versatilità e rendono i contenuti ben visibili a tutti, anche quando le persone sono distanziate.

Con il ritorno sul posto di lavoro sono diventate necessarie specifiche misure di sicurezza per la salute dei dipendenti, tra cui il distanziamento sociale: i sei recenti videoproiettori Epson per l’ufficio e per il settore della formazione (EB-E20, EB-X49, EB-W49, EB-982W, EB-992F e EB-FH52) assicurano una elevata visibilità dei contenuti anche quando i gruppi sono distanziati. Questi modelli entry-level hanno schermi luminosi e di dimensioni scalabili fino a 350 pollici, oltre a un prezzo conveniente.

Carla Conca, Business Manager Visual Instruments e Prodotti Ufficio di Epson Italia, afferma: “Il ritorno al lavoro e alla formazione pone – e porrà – numerose sfide nel tentativo di rispettare il distanziamento sociale. A differenza delle soluzioni con schermo piatto, i nostri nuovi videoproiettori sono adatti per molteplici contesti grazie alla versatilità e alle dimensioni dello schermo, scalabili fino a 350 pollici, consentendo di visualizzare i contenuti in modo nitido anche per chi siede in fondo alle aule e alle sale riunioni. Inoltre, grazie alla connettività wireless e allo screen mirroring tramite Miracast, sono semplici da impostare e utilizzare”.

Questi videoproiettori garantiscono presentazioni di forte impatto grazie a molteplici funzionalità, tra cui i potenti altoparlanti integrati, i livelli di luminosità migliorati (fino a 4.200 lumen), l’alta risoluzione (fino a Full HD 1080p) e l’elevata qualità delle immagini (grazie alla tecnologia 3LCD) con colori fino a tre volte più luminosi(1). Versatili nell’installazione, sono facili da trasportare da una stanza all’altra e permettono diverse connessioni, tra cui wireless e screen mirroring tramite Miracast sui modelli EB-FH52 e EB-922F.

Infine, gli utenti traggono vantaggio anche dalle prestazioni affidabili e dai bassi costi di manutenzione, grazie alla lunga durata delle lampade.

(1) Luminosità dei colori (Colour Light Output) nella modalità più luminosa secondo le misurazioni effettuate da un laboratorio di terze parti in conformità allo standard IDMS 15.4. La luminosità dei colori può variare a seconda delle condizioni di utilizzo. Confronto tra i videoproiettori Epson con tecnologia 3LCD e i videoproiettori DLP a 1 chip più venduti in base ai dati sulle vendite NPD da maggio 2017 ad aprile 2018.

Epson Italia

Epson Italia, fa parte del gruppo Epson, leader mondiale nell’innovazione con soluzioni pensate per connettere persone, cose e informazioni con tecnologie proprietarie che garantiscono efficienza, affidabilità e precisione. Epson ha come obiettivo primario promuovere l’innovazione e superare le aspettative dei clienti in settori, quali stampa inkjet, comunicazione visiva, tecnologia indossabile e robotica. Epson Italia, in linea con il gruppo Epson, è impegnata da anni sul fronte della CSR (Responsabilità Sociale d’Impresa) con la partecipazione e la promozione di iniziative e attività di alto livello culturale, nei quali la tecnologia Epson possa apportare un contributo di eccellenza in termini di innovazione.

http://www.epson.it

Post correlati