Quattro collage fotografici diventano, per Photoshow 2015, altrettante magliette d’autore. Protagonista il giovane illustratore milanese Gio Pastori che per l’Italia interpreta il progetto europeo “Design for Living” in modo originale e alternativo. “Design for living” è un progetto con il quale Epson vuole mostrare come con la propria tecnologia sia possibile creare complementi di arredo, capi di abbigliamento e oggetti caratterizzati da immagini e disegni di alta qualità in modo sempre più personalizzato: dalle t-shirt ai cuscini, dalle cover per smartphone e tablet alla wallpaper.

 

Gio Pastori, già noto per i suoi coloratissimi collage, si è cimentato per la prima volta in collage fotografici, creando per Epson, in occasione di PhotoShow 2015, immagini ispirate ai quattro temi della manifestazione: Fashion, Food, Design, Art & Landscape. Le immagini, una volta acquisite, sono state stampate su T-shirt con Epson SureColor SC-F2000, la inkjet nata per produrre immagini a colori direttamente su capi di cotone. Questa prima fase del progetto proseguirà con la personalizzazione di altri che andranno a costituire una collezione di pezzi unici d’autore con i disegni del giovane illustratore milanese.

 

 

Gio Pastori: il collage come stile e forma di espressione.

 

Milanese, classe 1989, vive e lavora nella sua città natale, dove collabora con la micro editoria e disegna  per testate nazionali e internazionali, per internet e per la moda.

 

Padre attore e mamma maestra, secondo di quattro fratelli maschi, il disegno è da sempre la sua forma di espressione preferita. Dopo il liceo artistico, studia Design al Politecnico di Milano per poi specializzarsi nel 2012 in Illustrazione Editoriale all’Istituto Bauer.

 

Sperimenta le illustrazioni vettoriali iniziando a pubblicare i suoi primi lavori sul mensile Vita, ma presto passa alla matericità del collage, tecnica che gli permette di lavorare trasversalmente in ambiti differenti, trovando così il suo stile personale. Colleziona da anni pezzi di carta che pensa gli saranno utili prima o poi per qualche lavoro.

 

Tra i suoi clienti Vita, Amica, Men’s Health USA e Germania, Architectural Digest India.

 

 

 

Gio Pastori per Design For Living in PhotoShow 2015

 

In occasione del progetto “Design for Living” Giò Pastori ha sperimentato per la prima volta il collage di fotografie. Partendo da immagini che per esperienza personale, capacità evocativa e qualità cromatica gli offrissero il migliore spunto creativo, l’illustratore ha creato una immagine per ognuno dei temi guida di PhotoShow 2015. Dal Fashion che ha come protagonista il volto magnetico di una ragazza – musa ispiratrice, al Food visto attraverso le scintillanti serate dei giovani, per arrivare al Design e all’Art & Landscape dove nel primo prevale la visione dell’illustratore nella serialità tipica del design industriale, e nel secondo la prospettiva tutta personale dello “sguardo” d’artista.

 

I collage e le t-shirt d’autore saranno esposti presso lo stand Epson dove Gio Pastori sarà presente il 23 ottobre dalle 10.00 alle 14.00

Post correlati