Franco Donaggio – REFLECTIONS –

 
Sabrina Raffaghello Arte Contemporanea

 
Opening 23 NOVEMBRE 2012, ORE 18

 
DAL 23 NOVEMBRE AL 31 DICEMBRE 2012

 
REFLECTIONS booksigning alla presenza dell’Artista

 
testi in catalogo a cura di Italo Zannier e Maria Teresa Cerretelli

 
Sabrina Raffaghello Arte Contemporanea

 
Antico Spedal Grande Chiesa SS Antonio e Biagio, via Treviso 17 Alessandria

 
Aperto da martedì a venerdì 11-12/16-19

 
e su appuntamento, ingresso libero.

 
Tel. +39 01311953267

 
[email protected]

 
www.sabrinaraffaghello.com

 
www.donaggioart.it

 

Il 23 Novembre alle ore 18, alla Galleria d’Arte Contemporanea Sabrina Raffaghello di Alessandria avrà luogo l’inaugurazione di Reflections, il recente lavoro di Franco Donaggio, realizzato nella zona della laguna veneta prospicente l’area di Chioggia, paese natale dell’autore.

 

Mariateresa Cerretelli in un testo critico scrive: Reflections è la metafora del viaggio, un luogo dell’anima dove la laguna diviene per l’artista lo specchio delle sue origini più profonde. Ed essa diviene memoria, lo spazio dilatato dell’infanzia e del gioco, il riflesso di un mondo interiore, il posto prescelto per sognare, la lieve carezza dei ricordi e un inno dell’anima alla contemplazione e al riposo.

 

Esplorando a ritroso la sua vita passata e il presente, l’autore si lascia trasportare senza opporre resistenza dalla sua naturale corrente emotiva, comunicando un profondo senso di pace, di bellezza e di dolce nostalgia. La sequenza foto-grafica, teatro di pensieri e riflessioni, sottolinea con forza anche la pulsione vitale della laguna, un grembo materno e un luogo sicuro in cui cresce la vita a poche miglia dal mare aperto, dove tutto segue i ritmi di un movimento costante.

 

La ricorrente impronta onirica, che segue, come un invisibile filo rosso, tutti i lavori di Donaggio, anche in questo caso pervade tutte le opere aggiungendo fascino e mistero.

 

Riflessioni è un canto d’amore, un viaggio in un’ immensità misteriosa e struggente che invita a sognare. O a seguire l’ infinito silenzio di Giacomo Leopardi  “…e il naufragar m’è dolce in questo mare”.

 

donaggio INVITO_REFLECTIONS

Post correlati