In questo momento difficile in cui a tutti manca l’aspetto relazionale e la condivisione sociale, la fotografia può giocare un ruolo fondamentale perché è un linguaggio che può essere condiviso anche a distanzaPer questa ragione Istituto Italiano di Fotografia ha deciso di offrire ai suoi studenti e a tutti gli interessati il ciclo di quattro lezioni online gratuite “Fotografia come condivisione” con Roberto Mutti, critico fotografico di la Repubblica, direttore del Photofestival e docente IIF, su alcuni dei più interessanti ambiti nei quali la fotografia è protagonista. 

La partecipazione è gratuita, ma occorre registrarsi compilando il form disponibile nelle pagine degli eventi. Il giorno dell’evento verrà inviata una mail di remainder con il link per collegarsi alla sessione live. La registrazione ad uno degli appuntamenti è valida per tutto il ciclo di lezioni di Roberto Mutti.

SCOPRI DI PIÙ

Post correlati