Le immagini sono scattate con pellicola istantanea Impossible2 e composte a mosaico con la tecnica del lift off applicata su un cartoncino di acquarello. Una ricerca tecnica in cui si evidenzia lo strappo col mondo reale e un approfondimento dello stato delle persone con disabilità. La settima onda: le sei precedenti tutte uguali, stessa cadenza, stesso colore, stesso rumore,la settima, quella imprevista, quella più alta, quella diversa che la vita ti sconvolge.

Post correlati