FUJIFILM collabora con Magnum Photos al progetto “HOME”, con mostre fotografiche di 15 “Magnum Photographers” in 7 città del mondo

Fujifilm Corporation collabora con Magnum Photos per un grande nuovo progetto che esplora l’argomento “HOME“. Una mostra dei lavori, che avrà inizio nel marzo 2018, sarà in tour in sette città del mondo e sarà accompagnata da un photobook.

15 Magnum Photographers esploreranno il tema “HOME” per un progetto in collaborazione con Fujifilm. Noti per l’ampia eterogeneità di stili, approcci e visioni fotografiche, i fotografi della Magnum producono fotografia documentaristica che comprende arte e fotogiornalismo. Fondata nel 1947, lo spirito che da sempre ha animato la produzione dell’agenzia è quello di raccontare l’umanità con una grande curiosità verso il mondo. Spirito condiviso dagli appartenenti contemporanei della Magnum; coloro a cui è stato chiesto di partecipare al progetto Fujifilm sono stati invitati a esplorare un tema universale, a tutti familiare.

“Home” non definisce esclusivamente uno spazio fisico ma presenta diverse altre interconnessioni di tipo emotivo, biologico, culturale e sociale. I 15 fotografi hanno avuto carta bianca per esplorare il tema attraverso la propria sensibilità e il risultato rifletterà il loro personale punto di vista su di esso.

“Home” sarà presentato in mostra in 7 Paesi, 7 città: New York, Londra, Parigi, Tokyo, Colonia, Milano e Cina.

Fotografi partecipanti al progetto “Home”

Antoine d’Agata (Francia), Jonas Bendiksen (Norvegia), Chien-Chi Chang (USA), Thomas Dworzak (Georgia/Iran/Germania), Elliot Erwitt (USA), David Alan Harvey (USA), Hiroji Kubota (Giappone), Alex Majoli (Italia), Trent Parke (Australia), Gueorgui Phikhassov (Russia), Mark Power (Regno Unito), Moises Saman (Spagna/Peru), Alessandra Sanguinetti (USA), Alec Soth (USA), Alex Webb (USA).

Magnum Photos

Nel 1947, dopo la seconda guerra mondiale, quattro fotografi pionieristici fondarono un’alleanza ora leggendaria. Unendo una straordinaria gamma di stili individuali in una solida collaborazione, Henri Cartier-Bresson, Robert Capa, George Rodger e David Seymour hanno dato inizio, con una bottiglia di champagne celebrativa, la più importante cooperazione artistica mai creata: l’agenzia Magnum Photos.

Magnum Photos rappresenta alcuni dei fotografi più rinomati al mondo, mantenendo i suoi ideali fondanti e un mix caratteristico fatto di giornalismo, arte e narrazione. I nostri fotografi condividono una visione globale della cronaca degli eventi, delle persone, dei luoghi e della cultura con una narrazione forte che sfida la convenzione, rompe lo status quo, ridefinisce la storia e trasforma la vita.

Post correlati