Gitzo, il treppiede di eccellenza

Sappiamo tutti la qualità dei treppiedi Manfrotto Made in Italy. Ma forse non tutti sanno che Gitzo era nata in Francia nel 1917, prima di Manfrotto, e aveva acquisito la posizione di leader indiscusso a livello mondiale tra i professionisti.

Così Manfrotto nel 1992 ha rilevato l’azienda e oggi i prodotti Gitzo, sempre progettati con la filosofia Gitzo, sono appunto progettati e prodotti in Italia.

Fondata in Francia da Arsène Gitzhoven nel 1917, Gitzo produceva macchine fotografiche. Chiuse i battenti dal 1942 al 1944 a causa della Seconda Guerra Mondiale. Iniziò a produrre treppiedi negli anni ’50 del secolo scorso quando subentrò alla guida dell’azienda la figlia del fondatore, Yvonne Plieger, assieme al marito, i quali si concentrarono sulla produzione di treppiedi fotografici di alta qualità.

Nel 1992 l’azienda è stata rilevata dall’italiana Manfrotto.

Nel 2005 Gitzo ha completato il trasferimento della produzione dalla Francia all’Italia, processo iniziato nel 2001.

Ottenere il meglio dai prodotti migliori

Per garantire il massimo supporto alla fotocamera o alla videocamera, Gitzo offre prodotti innovativi utilizzando i materiali migliori. Ogni dettaglio è stato pensato per garantire il miglior compromesso fra peso, durevolezza e stabilità.

Artigianalità e qualità senza pari

Per realizzare i prodotti Gitzo senza scendere a compromessi sulla qualità sono necessari una notevole quantità di tempo e un eccezionale bagaglio di competenze che al giorno d’oggi possiedono solo pochi artigiani. Per sfruttare questo know-how e un’artigianalità che non scende a compromessi non possiamo produrre grandi volumi, ma il nostro team italiano è orgoglioso del proprio lavoro e produce oggi i migliori treppiedi al mondo.

Cura dei dettagli

Ogni prodotto viene assemblato, confezionato e verificato a mano. Ciò richiede la massima attenzione per ogni singolo dettaglio, anche per quelli che gli altri non vedono.

ISO 14001

Gitzo si impegna a ridurre l’impronta ambientale realizzando prodotti che si distinguono per longevità e riducendo al minimo l’impatto sull’ambiente durante il processo di produzione. Per raggiungere questo obiettivo lo stabilimento Gitzo ha ottenuto la certificazione ISO 14001 che misura e riduce l’impatto ambientale creato durante il processo di produzione.

ISO 9001

Gitzo si impegna a seguire le direttive della norma ISO 9001 relativa al sistema di gestione per la qualità, puntando al miglioramento continuo. Grazie a questo quadro normativo Gitzo può garantire ai propri clienti una qualità costante e può raggiungere gli obiettivi prefissati di sostenibilità e responsabilità sociale.

Controlli lunghi e approfonditi

Gitzo sottopone tutti i suoi prodotti a una lunga serie di test per verificarne le prestazioni, sia nel tempo che in condizioni ambientali non ideali. In tal modo è garantita l’efficacia
e la durevolezza di ogni singolo prodotto Gitzo che lascia la fabbrica.

Durevolezza: invecchiamento, resistenza, ciclo

Schermata 2021 08 26 alle 13.29.09 Tutti i prodotti Gitzo vengono sottoposti a una serie di test per verificare l’effetto dell’invecchiamento nonché per verificarne la resistenza e il ciclo di vita. Viene in questo modo garantito il ciclo di vita più lungo.

Prestazioni: trazione, robustezza e solidità

Schermata 2021 08 26 alle 13.29.14

Gitzo valuta la robustezza dei suoi prodotti tramite stress test e test di performance rigorosi per assicurarsi che tutti i componenti funzionino al meglio. In tal modo garantiamo sempre l’efficienza e la sicurezza delle nostre attrezzature.

Condizioni estreme: UV, shock termico, acqua salata e sabbia

Schermata 2021 08 26 alle 13.29.18

Gitzo utilizza camere climatiche dedicate e test ambientali, per simulare le condizioni più estreme, dal deserto al ghiaccio, dal mare alla foresta. Gitzo è sempre in grado di supportare il fotografo o il videomaker, ovunque si trovi.

 

Questo è il motivo per cui un treppiede o un prodotto Gitzo, di norma, apparentemente a parità di altri modelli della concorrenza, ha un prezzo più elevato.

È anche interessante perché Gitzo fu acquisita da Manfrotto: Lino Manfrotto sapeva che i professionisti usavano Gitzo e che c’era una fidelizzazione incrollabile tanto al brand che al prodotto. Anziché realizzare copie servili – cosa che al contrario Manfrotto ha diverse volte subito, vincendo poi ogni violazione di brevetto – ha acquistato il marchio e l’azienda.

E la cosa interessante è che anche se oggi i progettisti Manfrotto e Gitzo lavorano praticamente fianco a fianco nel reparto R&D di Manfrotto, non ci sono mai state contaminazioni né estetiche né funzionali tra i due brand.

Ho assistito di persona ai test finali a cui viene sottoposto ogni treppiede Gitzo prima di essere inscatolato e avviato alla vendita. Ho visto con i miei occhi un Gitzo Traveler in carbonio venir aperto lungo tutte le sezioni e poi portato al ginocchio dell’operatore di controllo, e teso come l’arco di Ulisse per verificare che non si rompesse. Sembra una leggenda, è realtà.

Ed è per questi motivi che Gitzo è orgogliosa di offrire ai suoi clienti due differenti livelli di garanzia, entrambi gratuiti:

  • un primo livello di Garanzia Legale denominata “Garanzia Limitata Standard”, definita dalla legislazione vigente nella nazione nella quale il prodotto è venduto;
  • un secondo livello di Garanzia, denominato “Estensione di Garanzia Convenzionale Limitata”, offerta da Gitzo come speciale estensione alla Garanzia “standard”. Questa “Estensione di Garanzia Convenzionale Limitata” di Gitzo è gratuita.

Garanzia Limitata Standard

Il periodo di validità della Garanzia Limitata Standard è definito dalla legislazione vigente nella nazione, stato o regione nella quale il prodotto è venduto. Ad esempio, le vendite al dettaglio in Italia sono coperte da una garanzia standard valida per due anni dalla data di acquisto originale da parte di un acquirente privato consumatore e per un anno se l’acquirente è un’azienda o un professionista con Partita IVA (legislazione italiana sui beni di consumo D.Lgs 206/2005 – Codice del Consumatore).

Per maggiori informazioni sulle garanzie cliccare qui.

Esiste anche la Gitzo Légende Unlimited Warranty: si tratta di una garanzia estesa illimitata, ma sia il prodotto acquistato che la registrazione del prodotto devono avvenire secondo quanto descritto nel format. Per maggiori informazioni cliccare qui.

I prodotti Gitzo sono coperti dalla Garanzia Limitata Standard (due anni dalla data di acquisto) e possono beneficiare di una Estensione di Garanzia Limitata gratuita, previa registrazione del prodotto online, per ulteriori cinque anni, quindi fino a sette anni dalla data di acquisto. Per ulteriori dettagli o per registrare il proprio prodotto, visitare: warranty.vitecimagingsolutions.com .

Per proporre una Garanzia Illimitata è evidente che Gitzo sa perfettamente che tutti i prodotti che escono dalla fabbrica hanno subíto test individuali – e non a campione – per evitare di immettere sul mercato un prodotto che non corrisponda ai severi standard di fabbrica.

Il costo di assistenza, diversamente, sarebbe improponibile per qualsiasi azienda.

Gitzo offre al contempo un servizio riparazioni sia per i prodotti in garanzia che sono stati usati in modo diverso rispetto a quanto descritto nella garanzia, che per prodotti fuori garanzia. Per maggiori informazioni cliccare qui.

È anche disponibile un servizio di vendita di parti di ricambio, per chi volesse riparare da sé il proprio Gitzo, o avesse smarrito un elemento: maggiori informazioni possono essere recuperate qui.

Gitzo rimane un apparente accessorio, indubbiamente con un suo listino, ma che dura, e in diversi casi è garantito a vita.

Gerardo Bonomo