Rollei

Guida pratica alla gamma di pellicole Rollei

Rollei: il brand di pellicole che attualmente ha a catalogo il maggior numero di emulsioni in bianco e nero

In questo articolo e videotutorial vi introdurrò con una guida sintetica alla gamma di pellicole Rollei, le cui emulsioni derivano, e in parte sono state modificate, dalle ricette delle pellicole della compianta Agfa.

 

La storia

La storia di Agfa risale al diciannovesimo secolo ed è un lungo e illustre record di innovazione e leadership tecnologica. Un business belga di “prodotti fotografici” e un produttore tedesco di coloranti colorati hanno unito le forze e sono diventati un’azienda di fama internazionale nel settore grafico e medicale.

1867-1904: i primi anni

1867: AGFA, tutto inizia con il colore

Fondata a Berlino nel 1867 come fabbrica di coloranti alla Rummelsburger See nel 1867 come Actien-Gesellschaft für Anilin-Fabrikation, il nome venne poi cambiato in Agfa – usando le lettere iniziali del primo nome della società.

1894: la nascita di “L. Gevaert & Cie”

Nel 1890, il 22enne Lieven Gevaert fondò il suo laboratorio ad Anversa (Belgio), che veniva utilizzato principalmente per la produzione di carta per la fotografia. Appena quattro anni dopo, l’uomo d’affari Armand Seghers aiutò a costituire la società per azioni “L. Gevaert & Cie”. Il capitale iniziale ammontava a soli 20.000 franchi belgi (500 euro).

1895: la prima filiale all’estero

L. Gevaert & Cie ebbe a malapena il tempo di festeggiare il suo primo anniversario prima di annunciare la fondazione della sua prima filiale all’estero. L’acquisizione dell’azienda parigina “Blue Star Papers” ha introdotto una nuova carta di gelatina. Questa nuova filiale ha ulteriormente migliorato il successo della linea cartacea di Gevaert.

1904: l’attività di Gevaert fiorisce all’inizio del nuovo secolo

Gli affari andavano a gonfie vele e gli edifici stavano diventando troppo piccoli. La fabbrica si trasferì da Anversa a Mortsel. Questi locali sono ancora in uso oggi, sebbene gli edifici siano stati sostanzialmente ampliati e modernizzati. Il successo dell’azienda è stato condiviso con i dipendenti, poiché hanno potuto partecipare ai profitti dell’azienda. Questa iniziativa ha reso Lieven Gevaert uno dei pionieri della partecipazione dei dipendenti.

 

Leggi l’articolo completo

 


Gerardo Bonomo, giornalista, è stato redattore delle principali testate di tecnica fotografica italiana e docente di fotografia.
Si occupa di fotografia bianco e nero da oltre quarant’anni.
I suoi articoli sono disponibili sul portale www.gerardobonomo.it, i suoi video sul canale Youtube.