Sulla base dei numerosi feedback ricevuti dai partner, Canon ha incorporato molte delle caratteristiche principali che si trovano solitamente solo sui modelli da installazione full-size più costosi, nel nuovo line-up di proiettori compatti che garantiscono elevati livelli di luminosità, contrasto e risoluzione, con uno chassis che è circa la metà dei suoi concorrenti. Lavorando con i principali partner e i loro clienti, Canon ha realizzato la gamma XEED Compact Installation, che rappresenta una nuova soluzione appositamente creata per soddisfare le esigenze dei system integrator. A ISE saranno in mostra anche le raffinate funzioni hardware dei nuovi modelli XEED, tra cui Network Multi-Projection e hardware edge blending.

 

 Marco Di Lernia, Consumer Imaging Marketing Director di Canon Italia, dichiara: “La nostra intenzione a ISE 2014 è dimostrare, ancora una volta, ai nostri partner la vasta gamma di soluzioni AV volta a soddisfare le più diverse esigenze. Il nostro investimento in  Ricerca & Sviluppo e l’impegno nella creazione di proiettori di alta qualità, affidabili, dotati di ottiche esclusive e con una qualità dell’immagine elevatissima sono ben noti. Il nostro obiettivo è sempre stato quello di dare ai nostri partner i prodotti e le soluzioni di cui hanno bisogno, e la presenza a ISE 2014 è la testimonianza di questo nostro impegno. Siamo entusiasti delle opportunità che il  nuovo line-up aprirà, e siamo orgogliosi di presentare queste soluzioni ai nostri clienti e partner, esistenti e prospect.”

 

 La nostra nuova serie XEED Compact Installation, è stata annunciata nel maggio 2013 e comprende due modelli standard e due short throw. I modelli standard – XEED WUX450 e XEED WX520 – hanno una risoluzione rispettivamente WUXGA e WXGA+ con rapporti di contrasto fino a 2000:1. I modelli short throw – XEED WUX400ST e XEED WX450ST – hanno la stessa elevata risoluzione e lo stesso rapporto di contrasto, pur essendo in grado di generare un’immagine fino a 300″ da una distanza di proiezione inferiore ai 4 metri con una risoluzione nativa 1920 x 1200. Tutti i modelli sono dotati di decentramento dell’obiettivo, in particolare, i modelli short throw hanno un decentramento eccezionalmente ampio (75% di decentramento verticale su XEED WUX400ST).

 

 A ISE 2014, Canon intende dimostrare come questi nuovi prodotti, estremamente versatili, possano essere incorporati in una gamma di diverse soluzioni di proiezione delle immagini.

 

  Per maggiori informazioni sulla gamma di soluzioni di proiezione Canon, visitare http://cpn.canon-europe.com/projectors

Post correlati