“Blade” mostra fotografica di Camilla Pozza, a cura di Sanni Agostinelli

IFF Istituto Italiano di Fotografia. Milano

Martedì 5 marzo 2019 alle 18:30 Istituto Italiano di Fotografia inaugura Blade” la mostra nata dal progetto fotografico di Camilla Pozza, studentessa del secondo anno del Corso Professionale Biennale di Fotografia. Il progetto fotografico presentato è dedicato all’affascinante mondo dello skateboarding: un anno dedicato a ritrarre uno skater durante la vita di tutti i giorni. La mostra, ad ingresso gratuito, resterà visitabile presso la sede di Istituto Italiano di Fotografia (via Enrico Caviglia 3, Milano) fino al 7 aprile.

Alcune passioni sono vie di fuga da una realtà che non ci corrisponde, e al tempo stesso occasioni per delineare i tratti della nostra individualità.

Lo skate, un semplice pezzo di legno, riesce a distinguere, identificare, coinvolgere chi lo avvicina al punto da fargli dimenticare anche i propri limiti fisici. Sangue ed ossa rotte non sono sufficienti a fermare lo skater, anzi, lo spingono a rialzarsi e provarci di nuovo. Continuare a provare, cadere e riprovare, andare oltre l’istinto di conservazione per vivere ogni momento fino in fondo. Ogni attività prevede sacrifici, per uno skater si tratta di lividi e sbucciature.

Ogni nuova giornata è un’avventura, con nuovi “spot” e “trick da chiudere”, e quando finalmente si riesce, l’abilità e la capacità di uno diventano un esempio per il resto del gruppo, senza invidia.

La mostra Blade parla dell’universo dello skateboarding; una cultura, un divertimento, uno stile di vita, una religione, in ogni caso un pensiero fisso con cui ci si sveglia e ci si addormenta. Modifica la percezione delle cose, della città, delle strutture architettoniche. Lo skateboarding è immaginazione, è fantasia in azione.

Il progetto è iniziato un anno fa in uno skatepark di Milano, dove i ragazzi si ritrovano per condividere la loro passione, un pranzo, una birra e una risata, e presto diventano come membri di una famiglia. Nel tempo il progetto ha preso naturalmente una strada più intima e personale, finendo per concentrarsi su un solo skater e sulla sua vita anche al di fuori dello skatepark.

Skateboarding is fun, is family, is for life!

Inaugurazione: martedì 5 marzo 2019, ore 18:30

Ingresso gratuito.

Istituto Italiano di Fotografia, Via Enrico Caviglia 3, 20139, Milano
In mostra fino a domenica 7 aprile 2019
Orari: dal lunedì al venerdì, 10:00-13:00 e 14:00-19:00; sabato, 10:00-13:00 e 14:00-18:00

Post correlati