E’ stata inaugurata lunedì  21 settembre, alle ore 18.00, al Palazzo Giureconsulti in piazza Mercanti 2, la mostra di Lanfranco Colombo: ‘Il diaframma1967-1996: una storia italiana’, a cura di Roberto Mutti.

 

La mostra, aperta dal 21 settembre al 5 ottobre, é  prodotta dalla Fondazione 3M.

 

Così scrive il curatore Roberto Mutti : ‘Il 13 aprile 1967 a Milano in via Brera 10 nasce, dalla volontà e dalla passione di Lanfranco Colombo, la prima galleria europea totalmente dedicata alla fotografia: Il Diaframma che nei suoi trent’anni di storia ha rappresentato un fondamentale punto di riferimento anche internazionale per professionisti e appassionati. Questa mostra rende omaggio all’attività di Lanfranco Colombo attraverso le opere di alcuni fra i moltissimi fotografi italiani e stranieri che hanno esposto al Diaframma. L’accostamento fra generi e stili diversi, propri di autori lontani fra di loro per formazione, origine, nazionalità, fama è voluto e ripropone lo spirito con cui la galleria è stata gestita. Se oggi esiste in Italia tanto fermento attorno alla fotografia è anche merito di una strada tracciata con determinazione e spirito pioneristico da Lanfranco Colombo: per tutto ciò questa mostra prodotta dalla Fondazione 3M è anche l’espressione di una gratitudine”.

Post correlati