Dal 23 al 25 ottobre 2015, Milano diventa la città della Fotografia: Photoshow, la più importante rassegna italiana dedicata al mondo dell’Imaging promossa da AIF – Associazione Italiana Foto&Digital Imaging, giunta alla 15a edizione, organizza tre giorni di full immersion nel medium fotografico, portando avanti una formula innovativa che propone in una sola manifestazione tante realtà, con un progetto diffuso che parte da Superstudio Più per allargarsi all’intera zona Tortona, creando una sorta di “Distretto” della Fotografia aperto dalle 10 alle 22.

 

 

 

Il tutto nell’ottica di uscire, per la prima volta nella storia della manifestazione, dalla dimensione puramente fieristica ed espositiva per mettere in luce la valenza culturale e la forza emozionale delle immagini, attraverso un palinsesto di eventi, presentazioni, mostre fotografiche, incontri con autori, letture portfolio, workshop e seminari destinato a coinvolgere il grande pubblico dell’Imaging e la città di Milano, anche in considerazione della concomitanza con Expo Milano 2015.

 

 

 

Grazie all’accordo con l’Associazione Commercianti di Via Tortona e Via Savona, questo quartiere della città riconosciuto come polo di riferimento del design, della moda e della creatività apre le sue realtà commerciali e alcune sue location d’eccezione alla Fotografia, dando vita a un vero e proprio “fuori Photoshow”.

 

 

 

Queste le aree e le iniziative speciali del nuovo Photoshow:

 

 

 

SUPERSTUDIO PIU’

 

 

 

 

 

Il Salone dell’Imaging, cuore della manifestazione, è collocato presso il Superstudio Più di Via Tortona 27una location moderna, polifunzionale e trasversale tradizionalmente aperta  a eventi internazionali di grande richiamo. Una superficie di circa 6.400 metri quadri sarà la cornice dinamica e contemporanea dell’innovativo progetto Photoshow 2015, che include:

 

 

    • la parte espositiva, con le ultime novità e soluzioni del mondo Imaging a 360° presentate dai maggiori brand nazionali e internazionali del settore. Photoshow sarà il palcoscenico privilegiato dell’intero palinsesto tecnologico e lo specchio del mondo Imaging in tutte le sfaccettature: dai dispositivi di salvataggio e trasmissione dati, all’editing e alla post produzione, dalla stampa alla condivisione e all’archiviazione. All’interno di Photoshow Milano 2015 si svolgerà anche una speciale edizione di IBTS Italian Broadcast & Technologies Show, manifestazione dedicata al mondo del video e delle nuove tecnologie digitali.

 

 

    • un programma strutturato di eventi e mostre fotografiche per far vivere al pubblico l’esperienza Imaging sotto il filo conduttore di quattro eccellenze italiane, per le quali il nostro Paese è ammirato e apprezzato nel mondo: FASHION, FOOD, DESIGN, ART & LANDSCAPE. Quattro settori che da sempre hanno un rapporto privilegiato con la Fotografia, un mezzo che, da un lato, dipende da esse e, dall’altro, le ha fatte conoscere al grande pubblico e, in alcuni casi, le ha addirittura consacrate. All’interno dei padiglioni, le aree fisiche dedicate a ciascuno di questi quattro settori fungono da “contenitore tematico” per il palinsesto di contenuti della manifestazione.

 

 

Area Fashion

 

mostre fotografiche di due grandi autori italiani dedicata alla fotografia di moda: Giovanni Gastel e Aldo Fallai

 

• shooting area: sfilate in collaborazione con alcuni noti marchi della moda italiana e con IED Moda

 

speech di relatori autorevoli sulle tecniche della fotografia di moda

 

 

 

 

Area Food

 

 

mostre fotografiche di due autori italiani a confronto sul tema del cibo: Nino Migliori e Francesca Moscheni

 

• shooting area: show cooking e bar tender in collaborazione con le più autorevoli Associazioni di categoria e con la presenza di alcuni dei più prestigiosi chef italiani

 

• speech di relatori autorevoli sui segreti e la tecnica della food photography 

 

 

 

Area Design

 

mostre fotografiche di due autori italiani che interpretano la fotografia di design: Giuseppe Pino e Franco Donaggio

 

• shooting area: set fotografico in collaborazione con un celebre marchio del design italiano d’arredo, con IED Design, con un marchio mito del motociclismo italiano e mondiale e con un esempio storico e “vintage” del design automobilistico italiano

 

• speech di relatori autorevoli sulle tecniche della fotografia di design 

 

 

Area Art&Landscape

 

mostre fotografiche di due autori italiani dedicate alla fotografia di paesaggio: Nicolò Quirico e Daniele Cametti Aspri

 

shooting area: live performance di Street Art con l’artista italiano Mr. Wany

 

•speech di relatori autorevoli sulle tecniche della fotografia d’arte e di paesaggio

 

 

 

NHOW HOTEL

 

Un ricco palinsesto dedicato alla formazione e all’aggiornamento professionale sarà ospitato presso le sale meeting del Nhow Hotel Milano di Via Tortona 35, edificio iconico dall’atmosfera artistica e cosmopolita. Sono previsti seminari di approfondimento sui temi di maggior interesse quali certificazione, diritto d’autore, proprietà intellettuale, stampa fine art, etica delle immagini e social network ma anche fotografia subacquea, fotografia di matrimonio, storytelling per immagini, gli Instagramers.

 

 

 

VIA TORTONA E VIA SAVONA

 

Photoshow 2015 vuole essere un progetto diffuso, un’occasione per fare sistema e coinvolgere un’intera area della città in una grande festa dedicata al mondo delle immagini, con iniziative ad hoc, collaborazioni, promozioni e partnership. Nasce così il progetto Via Tortona e Via Savona Photo District, un’idea promossa da AIF con Vision Plus, la società che cura la realizzazione della 15a edizione di Photoshow, e sostenuta da Unione Confcommercio Imprese per l’Italia.

 

 

• Il progetto prevede il coinvolgimento di alcune prestigiose location destinate a ospitare progetti culturali ad hoc, tra queste il MUDEC Museo delle Culture di Via Tortona 56, nuovo polo multiculturale di Milano progettato da David Chipperfield, ospiterà nei propri spazi una mostra fotografica, un’area dedicata alla lettura portfolio e un progetto per i bambini.

 

Il progetto Photo District vedrà coinvolte anche alcune realtà commerciali di Via Tortona e Via Savona, con una serie di iniziative commerciali dedicate, eventi e mostre fotografiche e la collaborazione con i Temporary shop della zona per la creazione di una vera e propria cittadella della Fotografia, il “Photoshow Off”.

 

Dreaming Jeans Photoshow Edition – un progetto artistico di Roberto Spadea che darà vita a un’azione site specific ma al contempo diffusa e delocalizzata: apparizioni improvvise di installazioni di tante forme, misure e colori disseminate nelle strade del quartiere. Per tre giorni, Via Tortona e Via Savona diventeranno la galleria a cielo aperto che ospiterà originali opere destinate a catturare l’attenzione.

 

 

 

Post correlati