Fondazione Sozzani, incontro con Luca Campigotto

Fondazione Sozzani, incontro con Luca Campigotto

Mercoledì 15 dicembre 2021 alle ore 18:30, incontro alla libreria della Fondazione Sozzani con Luca Campigotto, Mario Calabresi e Walter Guadagnini in occasione della pubblicazione del volume “American Elegy” pubblicato da Silvana Editoriale.

Il senso della distanza, le solitudini della frontiera selvaggia e della periferia urbana, i canyon e i deserti del West americano o le città minerarie fantasma del Montana si alternano ai negozi di liquori, ai grandi cimiteri d’auto dell’Idaho, al Bronx e ai margini industriali di New York. “Luca Campigotto sembra voler rendere omaggio non solo a un luogo geografico ma ai luoghi dello spirito che quella terra e i suoi artisti hanno rappresentato per almeno tre generazioni cresciute nel mondo occidentale”, scrive Walter Guadagnini nel saggio introduttivo. E le sue immagini, come “un modo di reiventare il mondo, non solo rispecchiarlo” sono l’esito di una poesia, confermano Roberto Puggioni e Mauro Pala. Elegie dove Campigotto dice che “l’ambizione rimane quella di costruire un’immagine classica, che sia potente e duri nel tempo […] Cerco di combinare la tensione compositiva alla forza di un colpo di luce”. Settanta fotografie d’autore, accompagnate da brevi note come contrappunti di viaggio.

Un percorso sul filo di ricordi personali, dove “il senso dell’infinito come oggetto, come spazio osservato, dilata l’archivio in memoria e dischiude orizzonti sublimi. Oltre la soglia”. (G. Basilico, Architetture, città, visioni, 2007).

Luca Campigotto è nato a Venezia nel 1962, vive a Milano e New York. Dopo la laurea in storia moderna, con una tesi sulla letteratura di viaggio nell’epoca delle grandi scoperte geografiche, si dedica alla fotografia di paesaggio. Coltiva da sempre l’interesse per la scrittura: sue poesie sono apparse sulla rivista letteraria Nuovi Argomenti e i suoi scritti sono raccolti nel volume Disoriente. Ha esposto in musei e istituzioni, tra cui: Maison Européenne de la Photographie, Parigi; Somerset House, Londra; IVAM, Valencia; The Art Museum e The Margulies Collection at the Warehouse, Miami; Canadian Centre for Architecture (CCA), Montréal, Shanghai; Biennale d’Arte di Venezia (1997, 2000, 2011), Palazzo Ducale, Palazzo Fortuny e Palazzo Zen, Venezia, Palazzo Reale, Palazzo della Ragione e Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, Milano; Palazzo Reale, Napoli; MART, Rovereto; Fotografia Europea, Reggio Emilia. Ha pubblicato più di venti libri dedicati a progetti su paesaggio urbano e naturale. Mario Calabresi (Milano, 1970) giornalista, è stato direttore della “Stampa” e di “Repubblica”.

Luca Campigotto è autore della newsletter settimanale Altre/Storie e oggi dirige Chora Media casa editrice di podcast. Attento testimone di fotografia e storia, ha pubblicato “A occhi aperti” per Contrasto nel 2007, ha curato con Michele Smargiassi la collana “Maestri di Fotografia” di Repubblica nel 2018 e ha scritto diversi libri di narrativa per Mondadori tra cui “Quello che non ti dicono” nel 2020.

Walter Guadagnini è nato a Cavalese (Trento) nel 1961. Vive e lavora a Bologna, dove è titolare della cattedra di Storia della Fotografia all’Accademia di Belle Arti. Ha diretto dal 1995 al 2005 la Galleria Civica di Modena. Dal 2004 al 2015 è stato Presidente della Commissione Scientifica del progetto “Unicredit e l’arte”. Dal 2016 dirige CAMERA, Centro Italiano per la Fotografia a Torino. Dal 2018 è Direttore Artistico del Festival “Fotografia Europea” di Reggio Emilia, dove è anche membro del Comitato Scientifico della Fondazione Palazzo Magnani. Dal 2021 è membro del Comitato Scientifico della Fondazione Alinari per la Fotografia di Firenze. Nel 2010 ha pubblicato “Una storia della fotografia del XX e XXI sec.”, editore Zanichelli.

Ha curato il progetto editoriale “Fotografia”, edito in quattro volumi da Skira dal 2010 al 2014. Dal 2006 è responsabile della sezione fotografia del Giornale dell’Arte.

Fondazione Sozzani

Corso Como 10, Milano – Italy

www.fondazionesozzani.org | Tel: +39 02 29004177