“L’immagine colpisce per la capacità di cogliere in un unico scatto l’identità viva della Milano di oggi. La foto mette letteralmente “in prospettiva” passato e presente, monumentalità e dinamismo, tradizione e modernità: caratteristiche della Milano di questi anni”. 

Con queste motivazioni la giuria, composta da Laura Zulian, Vincitore della Call 3, Palmina Clemente, Camera di Commercio di Milano Monza Brianza e Lodi, Laura Bianconi, Fondazione Forma per la Fotografia, Mariateresa Cerretelli, G.R.I.N. (Gruppo Redattori Iconografici Nazionali) e Gabriele Gimmelli, Filmidee, ha deciso di premiare il lavoro di Jacques Pion.

Jacques Pion è un fotografo francese professionista con oltre vent’anni di esperienza, alla base del suo approccio vi è la ricerca di una connessione e di un dialogo, il più possibile intimo, con i suoi soggetti. Pluripremiato, ha ricevuto nel 2016 il premio di «Migliore reportage dell’anno» nell’ambito del concorso “Les Photographies de l’Année France”. È uno dei fondatori dell’agenzia fotografica DALAM.

Lo scorso giovedì 1 febbraio, a Forma Meravigli, la giuria ha premiato il vincitore della quarta e ultima call, Jaques Pion, e ha preentato il nuovo allestimento di MilanoMeravigli con la foto storica di Uliano Lucas.

Durante la serata è stato presentato presentato il tumblr di MilanoMeravigli, un sito internet che raccoglierà tutte le fotografie inviate dall’apertura del concorso.

L’obiettivo di questo progetto è quello di creare un archivio online dedicato all’immagine della città di Milano, in modo che l’eccezionale materiale fotografico pervenuto, oltre 3000 immagini, non vada perduto e che sia consultabile e visionabile liberamente dal pubblico.

La serata è stata anche un’occasione per discutere di come l’immagine della città sia cambiata negli anni, all’incontro hanno partecipato i fotografi vincitori delle 4 Call e, tra gli altri, Uliano Lucas e Francesco Radino MilanoMeravigli ha registrato un enorme successo, con più di 1500 partecipanti, il premio ha coinvolto fotografi sia italiani che stranieri, professionisti della fotografia e non.

Il premio è stato voluto e pensato a partecipazione libera e aperto a tutti i fotografi, senza alcuna limitazione di età o nazionalità, l’unica regola era che Milano fosse il soggetto principale delle fotografie presentate.

Scelte da esperti del settore e da figure eminenti della città, le immagini premiate hanno avuto un riconoscimento economico pari a 1.000 euro e sono state esposte, in grande formato, nelle vetrate di Forma della Galleria Meravigli diventando un nuovo landmark della città.

MilanoMeravigli è un premio fotografico promosso da Fondazione Forma e G.R.I.N, con il sostegno di Fondazione Cariplo, il patrocinio del Comune di Milano e la collaborazione della Camera di Commercio di Milano, MonzaBrianza e Lodi. 

Forma Meravigli Via Meravigli, 5 Milano

www.formafoto.it

Post correlati