Le stampanti fotografiche Epson si aggiudicano il premio

Le stampanti fotografiche Epson si aggiudicano il premio

Per la quinta volta consecutiva, le stampanti fotografiche Epson vincono il premio
“Red Dot: Product Design”

Nell’ambito del Red Dot Design Award 2021, Epson si è aggiudicata il premio per le stampanti fotografiche professionali SureColor SC-P900 e SC-P700 nella categoria Product Design.

Per il quinto anno consecutivo le stampanti Epson si aggiudicano un premio nella categoria Product Design nell’ambito del Red Dot Design Award, uno dei premi più prestigiosi e conosciuti a livello mondiale nel settore del design.

Dal 1955 i premi vengono assegnati dal Design Zentrum Nordrhein Westfalen, in Germania: una giuria di esperti valuta i prodotti annunciati negli ultimi due anni e seleziona i migliori progetti sulla base di nove criteri, tra cui grado di innovazione, funzionalità, ergonomia, compatibilità ambientale e durata.

SureColor SC-P900 e SC-P700 sono stampanti inkjet fotografiche di qualità professionale che supportano i formati A2+ e A3, presentano un design compatto e offrono stampe a colori straordinarie ed espressive per fotografi professionisti e appassionati di fotografia.

Negli ultimi dieci anni Epson ha apportato notevoli miglioramenti in termini di qualità delle immagini, dimensioni delle unità, design dei prodotti, funzionalità e usabilità per creare modelli di punta adatti a una nuova era della produzione fotografica.

Gruppo Epson

Epson è leader mondiale nel settore tecnologico e si impegna a cooperare per generare sostenibilità e per contribuire in modo positivo alle comunità facendo leva sulle proprie tecnologie efficienti, compatte e di precisione e sulle tecnologie digitali per mettere in contatto persone, cose e informazioni. L’azienda si concentra sullo sviluppo di soluzioni utili alla società attraverso innovazioni nella stampa a casa e in ufficio, nella stampa commerciale e industriale, nella produzione, nella grafica e nello stile di vita. Entro il 2050 Epson diventerà carbon-negative ed eliminerà l’uso di risorse naturali esauribili quali petrolio e metallo. Guidato da Seiko Epson Corporation con sede in Giappone, il Gruppo Epson genera un fatturato annuo di circa 1.000 miliardi di Yen (circa 7,5 miliardi di euro).

www.global.epson.com

Environmental Vision 2050  

www.eco.epson.com