Elio Ciol

“Libya Infelix”: Elio Ciol in mostra a Pordenone

Elio Ciol

Libya Infelix

Antiche rovine su cui costruire una nuova storia

In mostra a Pordenone le immagini scattate in Libia nel 2002 da Elio Ciol, omaggio del festival allo scrittore Premio Pulitzer Hisham Matar, protagonista di Dedica 2020.

Siamo lieti di condividere con voi l’invito all’inaugurazione della mostra sabato 24 luglio alle 18.30 presso la Biblioteca Civica di Pordenone.

Presentazione di Angelo Bertani, con la partecipazione di Elio Ciol. Mostra fotografica organizzata nell’ambito del festival Dedica a Hisham Matar.

Nelle fotografie che Elio Ciol ha realizzato nel 2002 a  Leptis Magna, Sabratha, Cirene e in altri siti della Libia le vestigia antiche ci dicono ancora di un tempo in cui culture diverse si sono sovrapposte e rimescolate, nell’auspicabile prospettiva di una prospera convivenza e talvolta in quella dei sogni di gloria. E tuttavia, in realtà, è la storia stessa che per il tramite di quelle rovine e di queste immagini continua ad invitarci a una riflessione, certo sul passato ma soprattutto sul presente.

 

Elio Ciol

È nato nel 1929 a Casarsa della Delizia, dove tuttora vive e lavora. Ha iniziato da giovane nel laboratorio fotografico del padre, dove ha acquisito una vasta esperienza tecnica.Dagli anni Cinquanta a oggi ha elaborato un linguaggio personale nell’ambito della fotografia di paesaggio, realizzando una lunga serie di libri fotografici e cataloghi di mostre. In parallelo, l’attività professionale del suo studio è stata dedicata in prevalenza a campagne di documentazione di opere d’arte, in Italia e in Europa, che lo hanno portato a collaborare a un imponente numero di pubblicazioni nel settore della storia dell’arte. Sue fotografie sono presenti in collezioni internazionali quali il Metropolitan Museum of Art di New York, il George Eastman Museum di Rochester, il Victoria and Albert Museum di Londra, il Musée de la Photographie di Charleroi, Museo Puškin delle Belle Arti di Mosca.

 

Catalogo

Edito da Thesis, in vendita il giorno dell’inaugurazione, online nel bookshop di dedicafestival e successivamente al banco prestiti della Biblioteca o presso la Libreria Giavedoni-Punto Einaudi di Pordenone.

 

Mostra

Sala Esposizioni Biblioteca Civica Pordenone

24 luglio – 4 settembre 2021

Orario: da lunedì a sabato, 10-13 / 15.00-18.30

Prenotazione consigliata

 

Prenotazioni e informazioni

Biblioteca Civica di Pordenone

Tel. 0434 392970

Ingresso libero

 

Per inaugurazione

Ingresso gratuito contingentato fino a esaurimento dei posti disponibili, con prenotazione entro il 22 luglio a: [email protected]

www.dedicafestival.it