Al via a Milano dal 9 all’11 giugno una tre giorni per immergersi a 360° nel mondo della fotografia e degli accessori Manfrotto

Workshop a tema, prove prodotto e scatti al chiaro di luna: sono questi alcuni dei principali appuntamenti di Wide Photo Fest 17 realizzati in collaborazione con Manfrotto, leader mondiale nella progettazione, produzione e distribuzione di una vasta gamma di accessori per i mercati della fotografia, del video e dell’intrattenimento.

In programma a Milano dal 9 all’11 giugno, Wide Photo Fest 17 raccoglie, nella suggestiva cornice di Piazza Gae Aulenti, tre giorni di esperienze uniche dedicate al mondo della fotografia, una vera e propria festa pensata per tutti: grandi e bambini, fotografi alle prime armi e appassionati, smartphone photographer e professionisti, dal matrimonialista al reporter. Wide Photo Fest 17 vuole essere, infatti, un evento inclusivo e aperto a tutti, un’esperienza unica per immergersi a 360° in quello che è oggi il mondo della fotografia e dell’imaging, sempre più social e connesso. Un’occasione per ampliare lo sguardo sulla realtà che ci circonda, dove le immagini sono al centro della nostra vita, essendo ormai diventate il più comune mezzo per raccontare e raccontarsi, esprimere stati d’animo, passioni e opinioni. Wide Photo Fest 17 si inserisce nell’ambito della prima Photo Week di Milano (5-11 giugno), l’iniziativa diffusa voluta dal Comune di Milano per valorizzare e promuovere la fotografia in tutte le sue espressioni e forme.

Partner d’eccellenza di questa prima edizione, Manfrotto sarà presente in Piazza Gae Aulenti con un proprio stand dove sarà possibile scoprire il mondo degli accessori fotografici. Nell’ambito del ricco palinsesto di eventi, sono inoltre previsti diversi workshop gratuiti aperti a tutti, pensati sia per chi utilizza una fotocamera, sia per tutti coloro che amano scattare con il proprio smartphone. I workshop saranno tenuti da fotografi professionisti Ambassador Manfrotto e dedicati a svariate sfaccettature del mondo fotografico, così da soddisfare la curiosità di tutti gli appassionati:

  • Venerdì 9 giugno, dalle 15:00 alle 16:00, Cooking Photography (area Palco)

Fotografare i piatti durante una cena è ormai una pratica comune e lo si può facilmente capire dalla quantità di immagini che ormai popolano i social network di tutto il mondo. Saper fotografare un piatto in modo professionale è però una vera e propria arte che sarà svelata da Giovanni Malgarini, cooking photographer di professione.

  • Venerdì 9 giugno, dalle 18:00 alle 19:00, Fotografia dei bambini per le mamme (area Arena)

L’immagine di un bambino impressa in una fotografia suscita sempre in chi la osserva un tenero sorriso…realizzare quello scatto può però rivelarsi tutt’altro che semplice. Camilla Parolin, esperta fotografa, racconterà a tutti i presenti, mamme in primis, il suo lavoro e in particolare la relazione con soggetti fotografici inusuali: i bambini. [Per partecipare a questo workshop è necessaria l’iscrizione online].

  • Sabato 10 giugno, dalle 11:00 alle 12:00, Ritratto (area Palco)

Un ritratto deve rispecchiare, in qualche maniera, la vera natura della persona; la sfida per il fotografo è quindi quella di raccontare il soggetto il più fedelmente possibile, riuscendo a soddisfarlo per il lavoro svolto. Monica Silva, esperta in questa tecnica fotografica, spiegherà i segreti per realizzare un ritratto perfetto.

  • Domenica 11 giugno, dalle 16:00 alle 17:00, Mobile Journalism (area Arena)

Il Mobile Journalism è una nuova forma di storytelling dove i giornalisti utilizzano device elettronici portatili per le proprie riprese e per raccontare gli avvenimenti del mondo. Enrico Farro spiegherà questa nuova disciplina emergente, ponendo attenzione sulle tecniche e sui principali strumenti utilizzati. [Per partecipare a questo workshop è necessaria l’iscrizione online].

Un altro appuntamento da non perdere è la Notte della Fotografia: a partire dalle 21:00 di venerdì e fino a mezzanotte sarà possibile provare gratuitamente i prodotti delle aziende sponsor, tra cui gli iconici treppiedi Manfrotto, per imparare a scattare foto notturne perfette grazie ai consigli di fotografi professionisti.

Post correlati