Il filo che unisce tutta l’Italia, un trait-d’union che collega attraverso il mare e il viaggio l’intera penisola: Le repubbliche marinare; un insieme di maestrie, di saperi, di know-how, che già nel medioevo riuscirono a tracciare il loro segno distintivo nella storia. Oggi cerchiamo di recuperare questi valori e quello stile unendo la creatività di diversi campi, quali la scultura, la fotografia, la pittura e la grafica. Gli artisti di queste discipline sono chiamati ad interpretare il sentire di quelle realtà ancora oggi così affascinanti attraverso la produzione di un’opera che sarà in grado di comunicare nel modo più aderente, le sensazioni legate a quei mondi così caratterizzati.

 

Nella suggestiva location del Museo della Bussola, Arsenali della Repubblica di Amalfi verrà allestita, da curatori specializzati una mostra concorso in grado di racchiudere il meglio dell’espressività artistica internazionale, attraverso una selezione delle opere inviate a cura di un’equipe di critici e storici dell’arte di altissimo profilo.

Ogni artista, dovrà quindi produrre una o più opere, di cui una, ispirata al tema de “Le repubbliche marinare” e svolgerlo secondo la propria visione estetica ed espressiva. Sarà possibile inoltre, affiancare all’opera a tema, altre realizzazioni a tema libero, in grado in qualche modo di completare il pensiero dell’autore.

 

Oltre all’esposizione, verrà realizzato un catalogo da grafici professionisti che sarà fatto circuitare fra le autorità istituzionali e fra gli Istituti Italiani di Cultura all’estero, garantendo all’artista un prestigiosissimo ritorno di immagine.

 

Info e regolamento seguenzo il link.

Post correlati