Massimiliano Galliani in mostra alla Galleria Salamon

Massimiliano Galliani: un disegno oltre la barriera del foglio

Milano | Salamon Fine Art | 18 maggio – 10 giugno 2020

Da tempo apprezziamo e seguiamo con passione e interesse il lavoro di Massimiliano Galliani (Montecchio Emilia, 1983) che, con la pittura, ma soprattutto il disegno, ha sempre inteso mettere in evidenza la potenza poetica e la forte delicatezza di un segno esclusivo e persuasivo. Le figure da lui delineate si sospendono in un universo effimero e delicato, che impegna lo sguardo a ricavare i contorni di storie tutte da definire e scrivere.

Soggetti e azioni semplici diventano solenni e aprono lo spiraglio per un superamento di ogni difficoltà e limite contingente per trovare lo spazio per l’assoluto di una bellezza senza limiti e costrizioni.

In occasione della sua personale Attraverso presso la galleria Salamon Fine Art di Milano abbiamo intervistato Vera Agosti, curatrice della mostra: “Per l’ esposizione abbiamo selezionato lavori nuovi e recentissimi. Sono disegni a matita. Alcuni autoritratti dell’artista e rappresentazioni di animali. In entrambi in casi i soggetti cercano di bucare il foglio di carta disegnato, come se volessero uscirne e diventare vivi, da cui il tema dell’Attraverso, che fa da fil rouge.”

Massimiliano Galliani. Attraverso

A cura di Vera Agosti

Monografia Prearo Editore con testi di Vera Agosti, Deianira Amico, Alberto Mattia Martini, Alberto Zanchetta

18 maggio – 10 giugno 2020

Salamon Fine Art – Palazzo Cicogna – Via San Damiano, 2 Milano

Orari: su appuntamento

Info: +390276013142; +393355894218
[email protected]
www.salamonfineart.com

Post correlati