Sono aperte le iscrizioni al WorkshopMEDUSA / La fotografia fra riflesso e pietrificazione” a cura di Laura Manione. Il Workshop (150 Eu), si svolgerà sabato 16 e domenica 17 maggio presso Deaphoto, in Via G. A. Dosio 84/2 a Firenze (a 100 mt dalla Fermata Talenti T1 della Tramvia e Bus Ataf n 6) ed è finalizzato alla definizione di un progetto fotografico e/o alla realizzazione di un portfolio personale sul tema.

Attestato di frequenza per tutti i partecipanti.

Obbiettivi del workshop

La fotografia è più affine alla pittura o alla scultura? La bidimensionalità di una fotografia sovente trae in inganno. L’inquadratura non è l’equivalente di una tela bianca. Un buon fotografo procede per estrazione e si confronta con la resa dei volumi. Questo workshop si propone di portare i partecipanti a “guardare negli occhi Medusa” – figura mitologica a cui spesso la fotografia è ricondotta – e a riflettere su aspetti che riguardano il proprio modo di intendere e fare fotografia. Il lavoro sarà finalizzato alla definizione di un progetto personale sul tema e/o da un portfolio di immagini da realizzare individualmente nella seconda giornata del workshop.

Programma

Sabato 16 Maggio

1. Introduzione / ore 15-19

– Il mito di Medusa come racconto di “origine” della Fotografia
– Fotografia e pittura o fotografia e scultura?
Analisi di un rapporto attraverso esempi tratti dalla storia della Fotografia e dalla Fotografia contemporanea.
– La Fotografia plastica, cos’è e come si è evoluta a vent’anni dalla sua definizione.

Domenica 17 Maggio

2.  Esercitazione pratica individuale / mattina

I partecipanti potranno scegliere se produrre immagini ex novo (spostandosi in città) o
utilizzare le ore a disposizione per stilare una scheda di progetto che sarà consegnata dalla
docente e discussa nell’incontro successivo.

3. Editing / ore 15-19

Presentazione degli scatti  e/o dei progetti, editing e discussione collettiva.

 

Docente: Laura Manione svolge da più di vent’anni l’attività di storica e critica della fotografia. Si occupa della gestione e della valorizzazione di archivi fotografici, cura mostre e scrive testi sia di fotografia storica che contemporanea. Ha lavorato per istituzioni pubbliche e gallerie private in Italia e in Francia. Tiene workshop e conferenze di cultura fotografica e visiva in diverse istituzioni e scuole pubbliche e private.

Pubblico: artisti, fotografi, appassionati, studenti di fotografia.

Quota iscrizione: 150 Euro

Sede del Workshop:  Deaphoto, Via G. A. Dosio 84/2 Firenze (a 100 mt dalla Fermata Talenti T1 della Tramvia e Bus Ataf n 6)

Modalità e Regolamento d’iscrizione

Informazioni e Iscrizioni
Mobile: 338 8572459
Mail: [email protected]
In sede: su appuntamento telefonico.

Post correlati