Nital presenta l’adattatore per pellicole Nikon ES-2

Sono moltissimi gli appassionati e i professionisti che utilizzano la pellicola, affiancandola al loro equipaggiamento digitale o come unico supporto di ripresa.

E sono moltissimi gli appassionati e i professionisti che hanno centinaia, migliaia di scatti su pellicola che vorrebbero digitalizzare.

Da sempre la soluzione è stata lo scanner, di solito di fascia alta per ottenere risultati ottimali.

Nikon presenta una validissima alternativa allo scanner, l’adattatore ES-2

L’adattatore ES-2 consente di trasformare negativi a colori o in bianco e nero su pellicola in file digitali di alta qualità. È compatibile con le DSLR Nikon che vantano un menu di digitalizzazione direttamente nella fotocamera, come la Nikon D850, ma è compatibile con qualsiasi fotocamera digitale Nikon, in questo caso l’inversione del negativo non sarà più on camera ma in post produzione

Con l’adattatore, un obiettivo NIKKOR (si consiglia un obiettivo micro-NIKKOR, come l’AF-S Micro NIKKOR 60mm f/2.8G ED ) e il menu di digitalizzazione della fotocamera, i negativi, sia bianco e nero che a colori, oltre alle diapositive, naturalmente vengono acquisiti in foto Live view. Fotocamera come la D850 invertono automaticamente i colori e convertono la pellicola nel formato JPEG.E’ comunque possibile utilizzare anche altri obiettivi della serie Micro Nikkor, perfino i precedenti modelli manual focus, come il Micro Nikkor 55mm f/2.8

Non è necessaria una sorgente di luce particolare per retroilluminare l’adattatore: è possibile usare tranquillamente anche la luce naturale proveniente da una finestra, mentre si la luce naturale non fosse disponibile basta un pannello LED da 5.500° K, o ancora un flash Nikon, tra i modelli con funzione Remote, che possono quindi scattare in modalità CLS, senza l’ausilio di cavi

Che si scatti ancora su pellicola fotografica o che si tratti di negativi risalenti ad anni addietro, l’ES-2 è un metodo pratico per creare file digitali ai fini della stampa e della condivisione. La risoluzione e la ricchezza tonale delle immagini JPEG, utilizzando fotocamere come la Nikon D850 sono idonee alla stampa digitale fino alle dimensioni A1, grazie ai 45,4 MP del sensore full frame.

Il kit comprende, oltre all’adattatore vero e proprio, un carrello in cui inserire due diapositive intelaiate alla volta e un secondo carrello in cui inserire spezzoni di negativi 35mm che incorporino fino a un massimo di 6 fotogrammi 24x36mm.

Per maggiori informazioni cliccare qui.

Post correlati