MILANO – Galleria Barbara Frigerio

21 marzo – 14 Aprile 2018

 

Inaugurazione: martedì 20 marzo, ore 18.00

Barbara Frigerio Gallery ospita, dal 20 marzo 2018, una serie di fotografie di Giuseppe Umberto Cavaliere, in edizione numerata, dal titolo ‘Nulla Essenziale’. L’esposizione, a cura della galleria milanese, si inserisce in una serie di appuntamenti dedicati all’approfondimento delle varie ricerche artistiche.

Giuseppe Umberto Cavaliere, come un novello filosofo, immerso in studi metafisici sulla ricerca del senso e dell’origine di ogni cosa attraverso le sue fotografie realizzate su pellicola e stampate a mano, fa riaffiorare le forme primordiali, che compongono la percezione del mondo reale.

Un processo di astrazione che giunge all’essenza delle cose: composizioni di segni, linee e strutture geometriche che creano un mondo altro, progressivamente, sempre più lontano da una rappresentazione mimetica di un oggetto.

Se si dovesse fare un paragone con un grande artista del 900 potremmo citare Mondriaan, eccezione fatta per l’uso del colore: Cavaliere riduce il tutto al bianco e al nero, in mezzo solo sfumature di grigio.

Guardando le sue fotografie, però, ci accorgiamo che siamo lontani da un puro esercizio filosofico, quello che colpisce, infatti, è la bellezza e la poesia racchiusa nel soggetto ritratto.

Armonia ed incanto che si riscoprono in tutte le cose e che forse ne costituiscono la vera essenza.

L’inaugurazione vedrà la presentazione in anteprima del libro d’artista realizzato sul tema, in edizione limitata a 300 copie.

Il lavoro di Cavaliere sarà presentato da Paolo Barbaro, autore dei testi del libro, e saranno presenti Andrea Tinterri, critico d’arte, oltre all’autore e all’editore della casa editrice del volume, Christina Magnanelli Weitensfelder.

 

Note biografiche

GIUSEPPE UMBERTO CAVALIERE

Vive e lavora a Milano.

Inizia a fotografare in bianco e nero, per passare, negli anni ’80, al colore, dedicandosi prevalentemente al paesaggio, viene pubblicato su libri e riviste di settore e di reportage geografico. Dalla fine degli anni ’90 torna esclusivamente al bianco e nero, rimanendo legato alla fotografia analogica su pellicola con le tecniche e gli strumenti più tradizionali.

 

NULLA ESSENZIALE

Milano, Galleria Barbara Frigerio, via Savona 61

21 marzo – 14 aprile 2018

Inaugurazione: 20 marzo 2018 ore 18 – ingresso libero

Orari:

dal martedì al sabato 10-19.30

 

Informazioni generali e sulla prevendita:

02 36593924

www.barbarafrigeriogallery.it

[email protected]

Post correlati