Panasonic annuncia la nuova Lumix BS1H

Panasonic annuncia la nuova Lumix BS1H

Lumix BS1H: la nuova full-frame box style progettata per il cinema e il live streaming

Corpo macchina compatto e capacità di registrazione video senza limiti

Panasonic annuncia la BS1H, la nuovissima box camera mirrorless full-frame della serie Lumix. BS1H è una fotocamera versatile, che coniuga le prestazioni video di livello cinematografico della Lumix S1H con la maneggevolezza delle box camera. Con il sensore full-frame da 24 megapixel dotato della tecnologia Dual Native ISO, Lumix BS1H supera ogni aspettativa: registrazione full-area in alta risoluzione 6K, favolosi effetti bokeh, resa in condizioni di scarsa luminosità, ampia gamma dinamica di oltre 14 stop V-Log e molto altro. Grazie alla sua alta connettività e mobilità, l’utente può configurare BS1H in modo flessibile nel proprio sistema di telecamere in base allo scenario. L’aspetto uniforme delle immagini riduce al minimo le esigenze di post-produzione quando viene utilizzata insieme ad altre videocamere Lumix, come la mirrorless box camera BGH1 o la full-frame S1H.

Video di qualità cinematografica

BS1H contiene un sensore CMOS full frame da 24,2 megapixel con un’ampiezza di 35,6 mm x 23,8 mm in grado di garantire la risoluzione 6K. Con una risoluzione attiva di 6.024 x 4.016, BS1H fornisce circa 24,2 milioni di fotositi. Il filtro passa basso ottico (OLPF) elimina l’effetto moire e altre distorsioni cromatiche mentre i sensori d’immagine con Dual Native ISO minimizzano i disturbi selezionando la circuiteria più idonea a ciascuna sensibilità ancora prima dell’elaborazione del guadagno. Lavorando in sinergia con il processore Venus Engine, che elabora il segnale in modo ottimale, assicura riprese ad alta sensibilità ISO 51200 massimo con un rumore minimo.

Sfruttando a pieno l’uso dei pixel nel sensore d’immagine full-frame, la nuova Lumix consente di registrare video fluidi ad alta risoluzione in 6K/24p, 5.4K/30p (in formato 3:2) o in 5.9K/30p (in formato 16:9). Utilizzando l’area immagine equivalente al Super 35 mm consente anche di girare video a 10-bit 60p 4K/C4K 1 HEVC. Il formato 4:2:2 10 bit 4K30p è registrabile in H.264 a tutta area. I dati in alta risoluzione sono utili anche per creare video o immagini in 4K di qualità insuperabile. Per “gamma dinamica” si intende l’intervallo di intensità luminosa che il sensore di una fotocamera digitale è in grado di catturare. Quella della BS1H equivale a 14+ stop con V-Log ed è sostanzialmente identica a quella delle telecamere cinematografiche Panasonic, per poter riprendere le scene fin nei minimi dettagli in qualsiasi condizione di luce.

Dato che anche la capacità di restituire le minime sfumature cromatiche e tutti i toni dell’incarnato è essenziale per un regista, Lumix BS1H eredita la colorimetria delle affermate telecamere professionali per il cinema VariCam, basata su due curve messe a punto per estendere la gamma dinamica e lo spazio colore: V-Log e V-Gamut. La curva V-Log riproduce un’immagine estremamente omogenea mantenendo tutte le informazioni cromatiche contenute al suo interno, in modo tale da assicurare una maggiore flessibilità in fase di post-produzione. D’altro canto, il sensore CMOS della fotocamera amplia il gamut fino a ottenere uno spazio colore ottimale noto come “V-Gamut”, che supera di gran lunga le disposizioni dello standard BT.2020. Le proprietà della curva logaritmica V-Log ricordano in parte quelle dei negativi, mentre V-Gamut arricchisce lo spazio colore rispetto a quello della pellicola.

Oltre a supportare la modalità HDR (High Dynamic Range), la fotocamera registra i video con una curva gamma specifica compatibile con la raccomandazione ITU-R BT.2100 e, da oggi, l’utente può selezionare dal menu Photo Style l’opzione Hybrid Log Gamma (HLG). E non è tutto: BS1H è provvista di una tecnologia di apprendimento avanzata per il rilevamento in tempo reale dei soggetti, che consente di impostare una messa a fuoco precisa sul soggetto target – esseri umani, ma anche animali – in rapido movimento.

Un’ampia varietà di formati di registrazione

Lumix BS1H ha una capacità di registrazione 4K 60p/50p in formato 4:2:2 a 10 bit con uscita HDMI. La nuova struttura di dispersione del calore consente di riprendere praticamente senza limiti, supportando un’ampia gamma di formati (tra cui la modalità 4:3 anamorfica) per rispondere alle esigenze dei professionisti.

Grazie alle due alternative per il flusso di lavoro RAW di cui è dotata, consente di andare maggiormente incontro alle esigenze creative più variegate.  I dati video RAW [5.9K] / [4K] / [Anamorfico (4:3) 3.5K] a 12 bit possono essere trasmessi su uscita HDMI per salvare Apple ProRes RAW su Atomos Ninja V o per salvare Blackmagic RAW su Blackmagic Video Assist 12G HDR.

Con l’opzione VFR (Variable Frame Rate) è possibile registrare video con overcranking/undercranking in C4K/4K (60 fps, max. 2,5 volte più lento in 24p) e FHD (180 fps, max. 7,5 volte più lento in 24p). Il framerate minimo per i video in quick motion è di 2 fps. Inoltre, è possibile registrare video e audio in frequenza HFR (High Frame Rate) anche con la messa a fuoco automatica. In fase di post-produzione sono disponibili svariati effetti per produrre video in slow motion. Lumix BS1H integra una nuova struttura di dispersione del calore che consente una capacità di registrazione video pressoché illimitata.

Con la progressiva diffusione dello streaming live, Panasonic ha deciso di aggiungere alla BS1H una funzione di streaming IP che consente la trasmissione di immagini a distanza in alta qualità sulla piattaforma online di streaming social tramite collegamento a un PC su rete LAN cablata. In particolare, la nuova Lumix è in grado di trasmettere video 4K 60p (50p) secondo lo standard H.265. Registrando H.265 il bitrate risulta dimezzato, mantenendo però la stessa qualità d’immagine dell’H.264, il che significa che può fornire una qualità d’immagine 2 volte superiore allo stesso bitrate dell’H.264. Lo streaming Ultra HD 4K a basso bitrate è supportato anche quando la larghezza di banda non è abbastanza ampia.

Possibilità illimitate grazie alla vasta gamma di connessioni

Con il suo telaio in alluminio e lega di magnesio, Lumix BS1H è una fotocamera compatta e leggera ma allo stesso tempo resistente, equipaggiata con una serie di pratiche porte di ingresso. L’indispensabile porta USB 3.1 Type-C è completata da un’interfaccia 3G-SDI (BNC) e una HDMI Type-A, utilizzabili in simultanea per la trasmissione. Ma non è finita qui: le funzioni Genlock IN (BNC) e Timecode IN/OUT permettono di girare filmati sincronizzati da più angolazioni e di allestire un sistema scalabile con monitor esterni, stabilizzatori e gimbal di altri produttori. Una volta collegata alla LAN, il sistema Power over Ethernet+ (PoE+) la rende facile da installare sia dal punto di vista fisico che elettrico per poter gestire fino a 12 set di fotocamere Lumix BS1H tramite il software per PC Lumix Tether for Multicam di Panasonic. È inoltre dotata anche di un doppio slot per schede SD per il backup dei file e la registrazione continua. Ulteriori vantaggi derivano dalla possibilità di utilizzare BS1H con gli obiettivi della serie Lumix S. Oltre alla (Video) funzione Boost I.S. (stabilizzatore d’immagine), è possibile regolare in modo ottimale l’AF/AE montando l’obiettivo della serie Lumix S provvisto di stabilizzatore ottico d’immagine (O.I.S.).

Altre funzioni

  • Tally (1 anteriore, 1 posteriore), indicatore luminoso di connessione alla rete
  • Interruttore di blocco e 5 pulsanti funzione
  • Jack audio Φ3.5 (ingresso/uscita) compatibile con il microfono XLR DMW-XLR1 (venduto a parte)
  • Unità di controllo remoto generale φ2.5mm
  • Connettività Wi-Fi a 2,4 GHz Wi-Fi e Bluetooth 4.2 (BLE)
  • Gestione a distanza della fotocamera con software3 Lumix Tether for Multicam e Lumix Sync
  • Scatti in tethering con il software Lumix Tether for Multicam
  • SDK3-4 (Software Development Kit) gratuito per il controllo della fotocamera via USB/LAN.

Programma Lumix Pro: la nuova box camera BS1H rientra nel programma Lumix Pro, pensato per offrire un’assistenza continuativa agli utenti dei prodotti Lumix. I vantaggi comportati dall’iscrizione a LUMIX Pro valgono non solo nel Paese di residenza, ma anche in quelli visitati per lavoro.

Sul sito www.lumix-pro.com sono disponibili i Termini e le condizioni dell’iniziativa, che specificano livelli di assistenza, Paesi e prodotti idonei coinvolti.

Lumix BS1H sarà commercializzata nel mercato italiano a partire da fine Novembre 2021.
Il prezzo indicativo suggerito al pubblico sarà di 3.499 €