Panasonic lancia il nuovo teleobiettivo zoom digitale Leica DG

Panasonic lancia il nuovo teleobiettivo zoom digitale intercambiabile LEICA DG VARIO-SUMMILUX 25-50mm. Il primo teleobiettivo zoom al mondo con apertura F1.7 su tutta la gamma focale.

Panasonic presenta nuovo teleobiettivo zoom digitale intercambiabile LEICA DG VARIO-SUMMILUX 25-50mm / F1.7 ASPH. (H-X2550). Quest’ottica vanta un’ampia apertura F1.7 su tutta la gamma focale da 50-100mm (35 mm equiv.), garanzia di eccezionali prestazioni ottiche conformi ai rigorosi standard LEICA. Il nuovo 25-50 mm farà la gioia di fotografi e videografi, prestandosi con estrema versatilità sia  agli scatti che alle riprese. Il nuovo teleobiettivo LEICA DG VARIO-SUMMILUX 25-50mm / F1.7 ASPH. è stato progettato per funzionare alla perfezione in combinazione con l’obiettivo LEICA DG VARIO-SUMMILUX 10-25mm / F1.7 ASPH. (H- X1025), già disponibile sul mercato e molto apprezzato nel settore.

Questi due obiettivi coprono una distanza di messa a fuoco dal grandangolo al teleobiettivo e funzionano come 8 obiettivi a lunghezza focale fissa (20mm /24mm / 28mm / 35mm / 50mm / 75mm / 85mm / 100mm, equivalente a una fotocamera da 35mm) raggiungendo un livello di descrizione analogo o persino superiore. Entrambi offrono l’apertura F1.7 ad alta velocità su tutta la gamma, sinonimo di bellissimi bokeh e dettagli minuziosi. In ultimo, la stessa sagoma d’apertura permette di realizzare facilmente immagini uniche con un workflow minimo.

Formato da 16 elementi divisi in 11 gruppi, il sistema di ottiche comprende una lente asferica e tre lenti a bassissima dispersione (ED: Extra-low Dispersion), che annullano efficacemente le aberrazioni cromatiche assiali e quelle provocate dall’ingrandimento. Le lenti asferiche inoltre correggono la distorsione e l’aberrazione sferica per garantire una risoluzione davvero elevata. L’impiego delle lenti asferiche e il design ottimale del sistema ottico sono il segreto per concentrare prestazioni sorprendenti in uno corpo leggero e compatto.

La velocità di azionamento del sensore raggiunge i 240 fps per offrire una messa a fuoco automatica istantanea e super precisautile in modo particolare durante le riprese. Insieme all’azionamento interno della messa a fuoco estremamente silenzioso, la ghiera di apertura senza scatti e il sistema di azionamento a micro- incrementi installato nella sezione di controllo dell’apertura consentono alla fotocamera di cogliere fluidamente le variazioni di luminosità durante lo zoom o il panning. Il design dell’obiettivo spicca per l’incredibile stabilità baricentrica, che minimizza i movimenti quando si attiva lo zoom. La ghiera di messa a fuoco è dotata di un meccanismo di frizione manuale e assicura una messa a fuoco intuitiva e precisa. L’obiettivo è anche intercambiabile tra modalità lineare e non lineare. Inoltre, il nuovo 25.50mm offre funzionalità di ripresa superiori ed è in grado di eliminare il cosiddetto focus breathing, ovvero l’apparente effetto zoom quando si varia la distanza di fuoco. La distanza di messa a fuoco minima è di 0,28m (alle focali corte, 0,31m alle focali lunghe), mentre l’ingrandimento massimo arriva a 0,42x (equivalente a una fotocamera da 35mm) per foto macro spettacolari. Il corpo solido, resistente alla polvere e agli schizzi, è progettato per assicurare un uso agevole e un’eccellente mobilità in condizioni proibitive, anche a temperature di -10 °C. Il diametro del filtro è pari a 77 mm.