Paolo Ventura

“Paolo Ventura. Vanishing Man”: il docufilm in streaming

Camera – Centro Italiano per la Fotografia

Paolo Ventura. Vanishing Man

12 novembre, dalle 18.30, in streaming su Streeen.org

 

Abbiamo ricevuto tantissime richieste e gli accessi gratuiti per la visione in streaming del film “Paolo Ventura. Vanishing Man” sono sold out. Ma c’è ancora modo di vedere il film!

Giovedì 12 novembre a partire dalle 18.30 sarà possibile prenotare un posto virtuale al costo di 2,50 euro sulla piattaforma di streaming Streeen.org e godersi questo prezioso documentario di Erik van Empel, un vero e proprio viaggio nei mondi immaginari dell’artista Paolo Ventura, in mostra a Camera con “Carousel”.

Il documentario

Paolo Ventura ha rinunciato a una carriera di successo come fotografo di moda poiché sentiva l’urgenza di raccontare per immagini alcune storie che lo ossessionavano sin dall’infanzia. In particolare, alcuni racconti della nonna su vicende accadute durante la guerra. Ventura ha un dono naturale per il racconto e come un vero maestro illusionista, fa apparire e sparire le cose davanti ai nostri occhi creando un carosello di personaggi e mondi immaginari: soldati, clown, funamboli, automi, prestigiatori. Ciascuna delle sue immagini è un racconto misterioso, una miscela di atmosfere e dettagli che ci invitano a una osservazione più attenta.

Nel film Paolo Ventura. Vanishing Man, vincitore del Prix Italia del 2016 nella sezione Performing Arts, il regista Erik van Empel crea un ritratto intimo e complesso di questo artista capace di creare universi immaginari mostrando al pubblico alcuni dei set che appaiono nelle sue opere e facendogli scoprire nella sua casa-studio di Anghiari, in Toscana, dove lavora.

 

Con l’immaginazione si può davvero andare ovunque. Noi questo giovedì 12 novembre vi portiamo nei mondi immaginari di Paolo Ventura! Dalle 18.30, Camera propone la visione gratuita in streaming del documentario “Paolo Ventura. Vanishing Man” (2015) di Erik van Empel.

Con “Paolo Ventura. Vanishing Man”, vincitore del Prix Italia del 2016 nella sezione Performing Arts, il regista Erik van Empel crea un ritratto intimo e complesso di questo artista capace di creare universi immaginari, mostrando al pubblico alcuni dei set che appaiono nelle sue opere e facendogli scoprire nella sua casa-studio di Anghiari, in Toscana, dove lavora.

Il film potrà essere fruito solo in streaming sulla piattaforma streeen.org. È necessario prenotare il proprio “posto virtuale” scrivendo a [email protected]era.to. Una volta effettuata la prenotazione si riceverà una mail di conferma con annesso un codice dedicato utilizzabile dalle 18.30 alle 24.00 del 12 novembre.

Streeen.org nasce per promuovere il cinema d’autore, il cinema indipendente, il cortometraggio, il documentario, il cinema sperimentale e quello off-off. Attraverso il portale, viene promosso il cinema d’autore, italiano ed internazionale, in Italia e nel mondo. Un portale che non si limita ad offrire uno streaming di contenuti di qualità, ma che, attraverso la realizzazione di rassegne e proiezioni evento sul grande schermo, associate alla distribuzione online, ambisce a creare un circuito virtuoso, tra le differenti modalità di fruizione del cinema.