Epson Per Photocity

Photocity sceglie la tecnologia di stampa Epson

Tra i vantaggi riscontrati da Photocity, azienda specializzata nel servizio di stampa online di un’ampia gamma di prodotti (dalle fotografie ai fotolibri fino alle stampe d’arredo), figura l’elevata qualità di stampa e una maggiore fedeltà di riproduzione.

Photocity, prima azienda italiana specializzata nel servizio di stampa online tramite l’omonimo sito www.photocity.it, si affida a Epson per personalizzare le stampe, dai calendari ai fotolibri dei matrimoni, fino al fotoarredo e alla linea fashion/tessile per l’abbigliamento e gli accessori.

La scelta è stata dettata dall’esigenza di avere stampanti affidabili in termini di produzione e convenienti in termini di costi di gestione: man mano che l’offerta di prodotti per la clientela si ampliava, l’azienda campana si è resa conto che aveva bisogno di soluzioni più innovative e così si è orientata verso la gamma Epson SureColor. “Il primo vantaggio che abbiamo notato – sostiene Bruno Corbino, Amministratore Delegato di Photocity – è il miglioramento della qualità di stampa in tutte le nostre linee di prodotto: dalla durata dei colori più elevata per le stampe su telaio a una più alta fedeltà di riproduzione delle cromie fino a una maggiore tenuta degli inchiostri per le stampe su tessuto. Epson ci ha dato grande soddisfazione e rispetto al passato abbiamo riscontrato una notevole differenza anche in termini di produttività e costi.”

Nello specifico, le macchine installate in Photocity sono il modello di largo formato SureColor SC-S80600, utilizzato per gestire grandi volumi di stampa, e le due stampanti SureColor SC-P800 e SC-P700 che assicurano una resa colore superiore rispetto alla carta fotografica a processo chimico e sono ideali per la stampa di fotografie, calendari e album.

SureColor SC-S80600 è dotata di due testine di stampa Epson PrecisionCore TFP di ultima generazione, consente di riprodurre fedelmente un’ampia gamma cromatica, tra cui il 98,2% dei colori Pantone, e assicura stampe caratterizzate da colori nitidi e brillanti grazie agli inchiostri Epson UltraChrome GS3.

Ma c’è di più: queste soluzioni hanno permesso a Photocity di spaziare anche nella scelta di supporti e formati, tra cui il cartoncino con effetto cartolina e la carta Fine Art lucida o satinata. “La stampa delle fotografie si evolve continuamente – afferma Bruno Corbino – ed è importante stare al passo e proporre un servizio aggiornato con prodotti di qualità sempre più elevata ed emozionali, capaci di avvicinare le giovani generazioni a questo settore. Non solo: siamo molto attenti allo sviluppo di nuove soluzioni informatiche che ci consentono di migliorare il nostro servizio.”

Un altro grande vantaggio riscontrato da Photocity è l’affidabilità: queste stampanti lavorano ininterrottamente e non hanno mai dato problemi. “Ogni nostra macchina – prosegue Bruno Corbino – stampa oltre 10.000/15.000 metri quadri all’anno e non ha mai segnalato malfunzionamenti, anche se abbiamo un piano di assistenza tecnica che ci mette al sicuro dagli imprevisti.”

Non solo produttività ed elevata qualità di stampa, ma anche basso impatto ambientale, riduzione dei consumi e smaltimento dei rifiuti: in tutto questo la tecnologia inkjet ha portato sostanziali miglioramenti. “Epson è molto attenta a questi temi – precisa Corbino – e abbiamo apprezzato il servizio gratuito di raccolta e smaltimento delle cartucce. Inoltre, alcune stampanti utilizzano le sacche di inchiostro e questo aiuta a ridurre l’uso della plastica.”

Grazie alla tecnologia inkjet Epson, Photocity è riuscita quindi ad aumentare l’efficienza, migliorare la produttività e a mantenere un basso impatto ambientale.

Gruppo Epson

Epson è leader mondiale nel settore tecnologico e si impegna a cooperare per generare sostenibilità e per contribuire in modo positivo alle comunità facendo leva sulle proprie tecnologie efficienti, compatte e di precisione e sulle tecnologie digitali per mettere in contatto persone, cose e informazioni. L’azienda si concentra sullo sviluppo di soluzioni utili alla società attraverso innovazioni nella stampa a casa e in ufficio, nella stampa commerciale e industriale, nella produzione, nella grafica e nello stile di vita. Entro il 2050 Epson diventerà carbon-negative ed eliminerà l’uso di risorse naturali esauribili quali petrolio e metallo. Guidato da Seiko Epson Corporation con sede in Giappone, il Gruppo Epson genera un fatturato annuo di circa 1.000 miliardi di Yen (circa 7,5 miliardi di euro).

global.epson.com

Environmental Vision 2050

eco.epson.com