VENEZIA | PALAZZO CAVANIS | fino al 24 NOVEMBRE 2019

 

In occasione della 58. Esposizione Internazionale d’Arte di Venezia curata da Ralph Rugoff la Fondazione Pino Pascali di Polignano a Mare ha presentato Pino Pascali. Dall’Immagine alla Forma, una mostra che, a cinquant’anni dalla scomparsa dell’artista tra i massimi protagonisti della Pop Art e dell’Arte Povera italiana, propone una lettura inedita e singolare della sua produzione, accostando l’indagine fotografica a quella scultorea e filmica. La mostra ospitata presso Palazzo Cavanis, Fondamenta delle Zattere, a cura di Antonio Frugis e Roberto Lacarbonara, con la direzione artistica di Rosalba Branà, è inserita nel programma degli Eventi Collaterali della Biennale e rimarrà fruibile fino al 24 novembre 2019.

Venezia, Palazzo Cavanis. “Pino Pascali. From Image to Shape”

In seguito alla recente scoperta di un prezioso corpus fotografico di oltre 160 scatti realizzati e stampati tra il 1964 e 1965 e grazie all’acquisizione da parte della Fondazione del Fondo fotografico e del Fondo del Video Pubblicitario, la mostra rivela, con uno sguardo totalmente inedito, la centralità della progettazione e dello studio formale da parte dell’artista, soprattutto attraverso l’assiduo ricorso al disegno e agli appunti fotografici. Non mancano alcune delle più rilevanti opere scultoree e ambientali quali Attrezzi Agricoli (1968), Contropelo (1968), La ricostruzione della Balena(1966), 9 mq di Pozzanghere (1967) e Botole ovvero Lavori in corso (1968). Abbiamo posto alcune domande ai curatori per entrare nelle dinamiche di una mostra complessa e sfaccettata, capace di mostrare un ritratto completo e organico dell’artista pugliese.

 

  1. Esposizione Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia
    Evento Collaterale

Pino Pascali. Dall’Immagine alla Forma
cura di Antonio Frugis e Roberto Lacarbonara
Direzione artistica: Rosalba Branà

9 maggio – 24 novembre 2019

Orari: Tutti i giorni, dalle 11 alle 18. Chiuso il lunedì
Ingresso gratuito

Palazzo Cavanis
Fondamenta delle Zattere, Venezia

Info: [email protected]
www.museopinopascali.it

Post correlati