inaugurazione sabato 30 Novembre, ore 19

30 novembre 2013 – 9 gennaio 2014

Wave Photogallery, via Trieste 32, Brescia

 

 Wave Photogallery inaugura Sabato 30 Novembre 2013, alle ore 19, la mostra “Private Portraits – Antologia di ritratti richiesti”. Come in una wunderkammer del ritratto, undici autori, con tecniche, stili e sfumature differenti, presentano una selezione di ritratti eseguiti prevalentemente su commissione.

 

ARTISTI PRESENTI

 

Gianni Berengo Gardin

Elisabetta Catalano

Renato Corsini

Enzo Dal Verme

Franco Fontana

Paolo Gioli

Paolo Mucciarelli

Melina Mulas

Joe Oppedisano

Paul Salembier

Ramona Zordini

 

Private Portraits

 

 “Private Portraits” intende offrire una panoramica sul ritratto il più delle volte eseguito su commissione. Undici diversi autori, ognuno con il proprio stile e con la propria maniera di intendere e di interpretare quello che fu uno dei primi intendimenti della fotografia alle sue origini, si mettono a disposizione del pubblico per offrire la possibilità di un ritratto personalizzato.

 

 Da Gianni Berengo Gardin, che coerentemente con il suo stile da reportage propone ritratti rigorosamente in bianco e nero, passando da Elisabetta Catalano, celebrata interprete degli artisti più famosi, Enzo Dal Verme, raffinato e ricercato autore che fa della sala posa il suo indispensabile supporto, Franco Fontana, incursore creativo tra i primi a rappresentare e ribadire il concetto di foto d’arte, Paolo Gioli, con le sue uniche e irripetibili Polaroid, Renato Corsini, che ripropone in chiave attuale antiche tecniche ritrattistiche, Paolo Mucciarelli, con i suoi “photo crayon” realizzati a matita, Melina Mulas, che con grande sensibilità sa interpretare persone comuni e famose restituendocele ricche della stessa umanità, Joe Oppedisano, con le sue ricerche e sperimentazioni legate al collage, Paul Salembier, attento e preciso autore di immediati quanto studiati scatti, per arrivare alle quasi oniriche atmosfere create da Ramona Zordini.

 

 Un excursus a tutto campo sull’uso della fotografia nel quale il visitatore potrà meglio identificare l’autore e la maniera di fotografare prediletti, con la possibilità di diventare lui stesso soggetto di uno scatto d’artista.

Post correlati