Per fotografare ci vuole orecchio: intervista a Rossano Ronci, giovedì 28 maggio 2020

Dato il successo del ciclo di lezioni online Fotografia come condivisione con Roberto Mutti, Istituto Italiano di Fotografia lancia un nuovo ciclo di appuntamenti gratuiti online in questo difficile periodo di forzato distanziamento sociale. Il ciclo, dal titolo Per fotografare ci vuole orecchio, consta di tre interviste condotte da Leonello Bertolucci – fotografo, photo editor e docente IIF – a tre eclettici professionisti dell’affascinante mondo nel quale la fotografia incontra la musica. Negli appuntamenti online ripercorreremo tre percorsi professionali diversi, tre storie personali, un mondo d’immagini e di suoni che li accomuna. Giovedì 28 maggio alle 18.00 l’appuntamento è con Rossano Ronci. Se diciamo Max Casacci pensiamo al fondatore dei Subsonica, uno dei gruppi che più hanno influenzato il panorama musicale italiano negli ultimi 20 anni. Ma accanto al personaggio pubblico c’è l’uomo, e Rossano Ronci lo ha seguito come un’ombra per un lungo periodo, raccontandone visivamente non solo i trionfi e le performance, ma anche l’intimità, i silenzi, i momenti privati e, in una parola, tutto il suo carisma. L’autore ce ne parla mostrando il progetto completo.

Per info: [email protected] | 3939016300

Post correlati