Venerdì 9 marzo 2018 alle ore 15.00, il Centro Romano di Fotografia e Cinema, in collaborazione con la Scuola Romana di Fotografia e Cinema, ospita presso i propri spazi Ricardo Cases e Antonio Xoubanova.

L’incontro Documentare l’Invisibile, il Tempo, lo Spazio e le Meccaniche del Caos esplorerà il lavoro dei due fotografi spagnoli, da sempre interessati alla ricerca di ciò che è umano e antropologico: le pulsazioni veritiere e universali, la religione, l’universo, la strada, la tecnologia, la condizione umana contemporanea, l’amore.

Ricardo Cases è nato ad Orihuela, Alicante (Spagna) nel 1971, ha conseguito una laurea in Scienze dell’Informazione presso l’Universidad del País Vasco, Bilbao (Spagna). Nel 2006 entra a far parte del Collettivo Blank Paper.

Nel 2008 crea con il designer Natalia Troitiño “Fiesta Ediciones” e dal 2013 è membro della piattaforma AMPARO. Dal 2007 svolge la sua attività di insegnante presso la scuola di fotografia Blank Paper, l’Istituto Europeo di Design (Madrid, Spagna) e l’EFTI (Madrid, Spagna).

Attualmente è rappresentato da La Fresh Gallery (Madrid, Spagna), la Galería Angeles Baños (Badajoz, Spagna) e La New Gallery (Madrid, Spagna).

Antonio Xoubanova ha ricevuto diversi premi e grants tra cui: il FotoPres’07 Grant della Fundación la Caixa, per portare a termine il suo primo progetto M30, l’RCO’05 art fair, il primo premio nella diciottesima edizione del Renfe’s ‘Caminos De Hierro’ e infine un grant dalla Fundación Santa María de Albarracin. I suoi lavori sono stati pubblicati su DAZED, GEO, Herald Tribune, New York Times, PDN, El Semanal,Yo Dona, e ha collaborato in maniera continuativa con il periodico El Mundo, mentre lavorava ai suoi progetti personali M30 e Casa de Campo. Insegna presso la scuola Blank Paper di Madrid e lavora come curatore presso La Irreal Gallery in collaborazione con María Serrano. Le sue immagini sono state esposte presso la CaixaForum di Barcelona, la Galería Olido a São Paulo, il Centro Cultural Conde Duque di Madrid e in numerosi festival internazionali come la Jornadas de Fotografía di Albarracín, Traffic a Barcelona, ECO, SevillaFoto e PHotoEspaña.

 

Scuola Romana di Fotografia

Via di Pietralata, 157 – 00158 Roma

Tel. 0039 06 4957245