• Aggiunte le categorie Fotografia Documentaria, Briefe Fotografia Creativa per sfidare ulteriormente i fotografi
  • Annunciati i sette destinatari dei finanziamenti 2018
  • Nuove immagini disponibili su press.worldphoto.org

Lo scorso 5 giugno 2018 la World Photography Organisation ha aperto ufficialmente le iscrizioni alla 12a edizione dei Sony World Photography Awards, la competizione più poliedrica del panorama fotografico internazionale. Per l’occasione, la WPO ha annunciato altre due, importanti novità, che sottolineano ulteriormente la leadership indiscussa di questo concorso fotografico a livello globale: i destinatari delle sovvenzioni di Sony, scelti tra i precedenti vincitori del concorso, e tre nuove categorie di concorso per il 2019.

Istituiti dalla World Photography Organisation, i Sony World Photography Awards rappresentano una vetrina autorevole nel mondo della fotografia. Celebrando il meglio della produzione contemporanea degli ultimi 12 mesi, il concorso garantisce ogni anno ampia esposizione mediatica, visibilità e opportunità lavorative ai fotografi di tutto il mondo.Per Sony, promuovere gli Award è un modo per coltivare costantemente la cultura fotografica nel mondo, rendendo omaggio alle eccellenze di ieri e di oggi e offrendo ai talenti una piattaforma internazionale. La candidatura al concorso è gratuita e può essere inoltrata dal sito www.worldphoto.org.

A proposito della sua esperienza, Alys Tomlinson, Photographer of the Year 2018, ha dichiarato: “Essere stata eletta miglior fotografo dell’anno significa molto per me. È stato straordinario vedere il mio lavoro riconosciuto ed essere premiata per l’impegno e la passione con cui mi dedico a questa attività. Ho lavorato alla serie ‘Ex-Voto per cinque anni e aggiudicarmi questo riconoscimento mi ha permesso di raccontare ed evidenziare la centralità del pellegrinaggio nella vita di ognuno di noi”.

Nuove categorie

I fotografi di tutto il mondo sono invitati a iscriversi ai quattro diversi concorsi previsti dagli Awards: Professional, che premia i corpus di lavori (5-10 immagini) in 10 categorie diverse; Open,alla ricerca della migliore immagine in assoluto fra 10 categorie; Youth, che invita le giovani promesse fra i 12 e i 19 anni a cimentarsi su un unico tema; Student, riservato agli studenti di fotografia di tutto il mondo. In più, il programma National Awards riconosce il miglior talento fotografico di ogni singolo Paese.

L’edizione 2019 segna l’introduzione di due nuove categorie nel concorso Professional: Brief e Fotografia Documentaria. Brief metterà alla prova l’abilità dei candidati, chiedendo loro di comporre una serie di scatti su un tema ben preciso. Lo spunto inaugurale è: “Identità”. Fotografia Documentaria, invece, è dedicata ai lavori che immortalano i soggetti in maniera realistica, approfondendo tematiche e notizie di attualità. La scelta di queste nuove categorie vuole essere un’occasione per continuare a richiamare l’interesse di un ventaglio sempre più variegato di fotografi contemporanei.

Anche il concorso Open si arricchisce di una nuova categoria, Fotografia Creativa, e dà il benvenuto a due partner straordinari: Culture Trip ed Eurostar.

Programma di finanziamenti Sony

Lanciato nel 2016, il programma di finanziamenti di Sony offre agli ultimi vincitori degli Awards l’opportunità di sviluppare ed esporre le proprie opere e instaurare un rapporto duraturo con Sony anche dopo il concorso. I destinatari sono scelti da Sony* tra i vincitori e i finalisti delle competizioni Professional e Student.

I fortunati che avranno diritto al finanziamento quest’anno sono Alys Tomlinson (Regno Unito), Luca Locatelli (Italia), Tom Oldham (Regno Unito) e Balazs Gardi (Ungheria). Ognuno di loro riceverà 7.000 dollari per lavorare a un progetto nel corso dei prossimi mesi; il risultato sarà esposto alla mostra dei Sony World Photography Awards 2019 presso la Somerset House di Londra.

Per quanto riguarda il concorso Student, i destinatari delle sovvenzioni sono Morgan Mulholland (Sudafrica), Anshul Mehrotra (India) e Cao Hongmei (Cina). Ogni studente avrà a disposizione un fondo di 3.500 dollari per sviluppare un progetto collaborativo deciso da Sony e da World Photography Organisation, che sarà esposto sempre a Londra.

Sony e WPO hanno confermato che il programma sarà rinnovato anche per i vincitori e i finalisti dei Sony World Photography Awards 2019.

Le nuove opere prodotte dai beneficiari dei finanziamenti 2017 (Frederik Buyckx, George Mayer, Yuan Peng, Will Burrard-Lucas e gli studenti Sarah Schrimpf, Tatsuki Katayama e Shravya Kag) sono visionabili all’indirizzo www.worldphoto.org/press.

*Sony Imaging Products & Solutions Inc

Premi e scadenze 2019

I fotografi avranno tempo fino al 30 novembre 2018 per partecipare al concorso Student, fino al 4 gennaio 2019 per i concorsi Open e Youth e fino all’11 gennaio 2019 per il concorso Professional. Per maggiori informazioni sul concorso e sulle categorie, visitare www.worldphoto.org/swpa.

Tutti i vincitori delle categorie Professional, Open, Youth e Student riceveranno un set di apparecchiature fotografiche digitali di Sony. Inoltre, il vincitore del titolo di Photographer of the Year e il vincitore assoluto del concorso Open riceveranno rispettivamente un premio in denaro di 25.000 dollari e di 5.000 dollari. Gli scatti dei vincitori di categoria e dei finalisti verranno esposti a Londra in occasione della mostra annuale dei Sony World Photography Awards, che in seguito farà tappa in altre parti del mondo, e saranno pubblicati sul catalogo annuale dei Sony World Photography Awards.

World Photography Organisation

La World Photography Organisation è una fucina di iniziative globali legate al mondo della fotografia: Attiva in 180 Paesi, persegue lo scopo di portare il dibattito sull’arte fotografica a un nuovo livello, celebrando i fotografi più talentuosi e i migliori scatti del pianeta. Le attività della WPO si fondano su relazioni durature intrecciate negli anni con professionisti e aziende partner leader del settore in tutto il mondo. La World Photography Organisation propone un ricco calendario di eventi annuali, tra cui i Sony World Photography Awards, il maggiore concorso fotografico a livello mondiale, e PHOTOFAIRS, fiere artistiche internazionali dedicate alla fotografia (con edizioni a Shanghai e San Francisco). Per ulteriori informazioni visitare il sito www.worldphoto.org.

Sony Imaging Products & Solutions Inc. è una società controllata di proprietà di Sony Corporation che si occupa dei prodotti e delle soluzioni di imaging dell’azienda, dalle fotocamere consumer alle apparecchiature mediche, professionali o per il broadcasting.

Partner delle categorie Open

Quest’anno, in anteprima assoluta, due categorie del concorso Open degli Awards 2019 saranno patrocinate da altrettanti sponsor: Culture Trip per la categoria Cultura ed Eurostar per la categoria Viaggio.

Culture Trip è una startup nata per ispirare il pubblico a esplorare le culture e le forme di creatività nel mondo attraverso tecnologie innovative e una rete globale di creatori di contenuti locali.

L’Eurostar è il mezzo ideale per viaggiare tra Londra e l’Europa continentale, da un centro città all’altro, senza interruzioni. Oltre a garantire un check-in rapido e pratico, mette a disposizione un ampio spazio per i bagagli. In più, permette di raggiungere agevolmente molte delle destinazioni toccate dai Sony World Photography Awards, tra cui la stessa Londra, Parigi e Bruxelles.

Sony Corporation

Sony Corporation è un’azienda leader nella produzione di apparecchiature audio, video, imaging, gaming e di Information & Communications Technology destinate al mercato consumer, alle aziende e ai professionisti. Grazie alle divisioni musica, cinema, computer entertainment e online, Sony si posiziona a pieno titolo quale azienda di elettronica e di intrattenimento leader a livello mondiale. Sony ha registrato un fatturato consolidato di circa 77 miliardi di dollari nell’anno fiscale chiuso al 31 marzo 2018.

Per ulteriori informazioni relative a Sony è possibile visitare il sito http://www.sony.net.

Post correlati