STILL Fotografia, presentazione del libro Paris Mon Amour di Giuseppe Candiani

Martedì 4 aprile alle 18.30.

A Milano, in via Balilla 36.

Interverrà Denis Curti.

“Avremo sempre Parigi”, diceva un celebre film, e per la fotografia vale lo stesso: il libro è una raccolta di trenta immagini in bianco e nero. Una dichiarazione d’amore alle architetture, alle vie e all’atmosfera di una città mai abbastanza fotografata, vista con occhi emozionati da un fotografo che mescola classicismo e stile personale.

www.stillfotografia.it

Via Balilla, 36 – 20136 Milano Tel. 02 36 74 45 28

Giuseppe Candiani, la bio

1967          nasce a Milano

1984          inizia ad interessarsi alla fotografia

1990          inizia a frequentare la Galleria “il Diaframma” dove conosce Lanfranco Colombo

1992-1999 frequenta l’ “International Photomeeting” di San Marino dove, nelle varie edizioni, è allievo di Alberto Schommer, Jeff Dunas, Rudy Faccin Von Steidl, Uwe Ommer, Danilo Frontini e Mary Ellen Mark. In questo brillante contesto conosce la dott. Edith Tamagnini, Albano Sgarbi , Pino Valgimigli e Franco Fontana.

1994          conosce Enrico Lonati e Giuseppe Giovenzana

1995          diventa socio del Circolo Fotografico Milanese dove conosce Wanda Tucci Caselli e Sergio Magni

1996          partecipa come fotografo alla 1000 Miglia Storica

1997          propone “Ruggiti nella Leggenda”, una mostra sulla 1000 Miglia, prima a Faenza e poi a Milano, con un commento di Franco Gianola.

1997          espone “Incontri”, una mostra di ritratti a Cusano Milanino (MI)

1998           propone “incontri” a Milano presso la Foto Ottica di Giuseppe Giovenzana (la rassegna images on the road), con un testo di Lanfranco Colombo

2000          al Toscana Foto Festival di Massa Marittima è allievo di Maurizio Galimberti

2000        diventa socio del gruppo Polaser, il fotoclub che in Italia si occupa solo di fotografia a sviluppo immediato

2003        si sposa con il grande amore della sua vita, Ornella

2004        presenta a Milano da Giovenzana “Paris mon Amour” una mostra su Parigi, con una introduzione di Roberto Mutti.

2009        per celebrare il 170° compleanno della fotografia produce il calendario “Paris Vision”.

2009        al 3° Festival della Fotografia di Sestri Levante partecipa  alla Mostra Collettiva “Percorrendo la luce”.

2011        espone “Da Milano a Gaggiano”, una mostra  sul Naviglio Grande presso la Sala Consiliare del  Comune di Gaggiano (MI) con un testo di Roberto Mutti

2011        espone “Paris je T’aime”, una mostra su Parigi a Vittuone (MI) con una presentazione di Alessandra Lucchesi

2012        al 6° Festival della Fotografia di Sestri Levante presenta “Quasi un autoritratto”, una mostra su Milano, con un testo introduttivo di Denis Curti

2012      partecipa con successo all’asta benefica fotografica dell’associazione C.A.F. onlus, presso Sotheby’s (Milano)

2013      al Milano Photo Festival, presenta  la mostra “Quasi un autoritratto”  presso la Foto Ottica Giovenzana

2013      al Toscana Foto Festival di Massa Marittima è allievo di Franco Fontana

2014     al Milano Photo Festival, presenta  la mostra “Shadows”presso la Foto Ottica Giovenzana

2014      partecipa con successo all’asta benefica per Don Gino Rigoldi presso Christie’s (Milano)

2015      partecipa con successo all’asta benefica fotografica dell’associazione C.A.F. onlus, presso Sotheby’s (Milano)

2015     al Milano Photo Festival  propone “Ruggiti nella Leggenda” (1000 Miglia Storica) e “Protagonisti della Fotografia anni 90” (Ritratti di grandi fotografi Italiani e Stranieri) presso FotoOttica Giovenzana con testi critici di Denis Curti

2015      espone “Quasi un Autoritratto” presso la Libreria Mondadori di Alessandria

Post correlati