Cortona On The Move lancia The COVID-19 Visual Project. A Time of Distance: oggi raccontiamo la storia di tutti, per tutti. 

Quando la crisi sanitaria globale causata dalla pandemia di COVID-19 è esplosa all’inizio di quest’anno, non avevamo idea che il mondo sarebbe cambiato così tanto, così in fretta. Attoniti, abbiamo faticato nel prendere decisioni sul futuro del nostro festival, Cortona On The Move. Presto ci siamo resi conto che dovevamo fare qualcosa in risposta a questo momento storico straordinario. In collaborazione con Intesa Sanpaolo, abbiamo deciso di creare una piattaforma multimediale online che ospiterà una vasta gamma di contenuti visivi per raccontare i tempi in cui viviamo. Così è nato The COVID-19 Visual Project. A Time of Distance.

La piattaforma covid19visualproject conterrà lavori commissionati a importanti fotografi e filmmaker di tutto il mondo, per documentare come la pandemia stia cambiando gli equilibri sociali, economici e politici.

Raccoglieremo anche delle visual narrative dal flusso dei social media per rispecchiare lo stato d’animo che pervade il pianeta durante questo periodo di lockdown.

Fedeli alla nostra mission, sentiamo la responsabilità di fare da testimoni a un momento cruciale del XXI secolo, con l’obiettivo di creare un archivio permanente che funzionerà come memoria storica. Il progetto The COVID-19 Visual Project è in corso e continuerà a crescere fin quando la crisi non sarà mitigata e non verrà trovato un vaccino.

L’11 maggio lanceremo covid19visualproject con la prima serie di visual narrative realizzate da storyteller eccezionali in tutto il mondo.

Post correlati