Triennale Upside Down_libro 1182_polcevera_genova

Triennale Upside Down: il libro 1182 dedicato a Genova

Triennale Upside Down

Presentazione del libro 1182

Alessandro Cimmino, Emanuele Piccardo e Angelo Maggi in dialogo con Lorenza Baroncelli 
 
Mercoledì 3 febbraio 2021, ore 18.30
Sul sito e sul canale YouTube di Triennale Milano

Lo scorso mercoledì 3 febbraio alle 18.30 Alessandro Cimmino, architetto e fotografo, Emanuele Piccardo, architetto, fotografo e critico di architettura, e Angelo Maggi, storico della fotografia, dialogheranno con Lorenza Baroncelli, direttore artistico di Triennale Milano, hanno presentato il libro 1182 di Cimmino e Piccardo, nell’ambito di Triennale Upside Down.
 
Il titolo del libro deriva dalla lunghezza del viadotto sul Polcevera progettato da Riccardo Morandi e inaugurato nel 1967, crollato il 14 agosto 2018 causando la morte di 43 persone, un viadotto che ha rappresentato per oltre cinquant’anni l’ottimismo del boom economico e che ha reso Genova e i genovesi moderni.
 
Nelle settimane successive al crollo, Cimmino e Piccardo hanno iniziato a fotografare il vuoto, una percezione visiva nuova a cui abituarsi. La necessità di confrontarsi con il nuovo paesaggio attraverso lo sguardo fotografico era tale che, in punta di piedi, ha cercato di suturare le ferite provocate dal crollo.

Il libro, edito da plug_in, con una introduzione di Stefano Boeri, Presidente di Triennale Milano, e un saggio dello storico della fotografia Angelo Maggi, nasce da una esigenza degli autori di fissare all’interno di un limite, quello del libro appunto, la memoria di un luogo e di una tragedia.
 
Questo appuntamento online fa parte del palinsesto di Triennale Upside Down, che riunisce una serie di contenuti speciali e approfondimenti dedicati alle mostre, al Museo del Design Italiano e alle attività di Triennale Milano Teatro, pubblicati sul sito e i canali social dell’istituzione.
 
I Partner Istituzionali Eni e Lavazza e l’Institutional Media Partner Clear Channel sostengono Triennale Milano anche per il progetto Triennale Upside Down.

 

Viale Emilio Alemagna, 6, 20121 Milano MI

Telefono:02 7243 4258