Ultimo weekend – Workshop filosofico – Letture portfolio

Ultimi giorni di fotografia europea

Ci siamo, un’altra edizione del Festival sta per concludersi. Difficilmente ci dimenticheremo di questa Fotografia Europea che ci ha fatto ricominiciare a sognare! Il prossimo sarà l’ultimo weekend per visitare le mostre. Vi aspettiamo venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 20 per dare un ultimo sguardo ai progetti fotografici protagonisti di questa edizione.

In più vi segnaliamo che ci sono in programma due visite guidate. Per quella del 2 luglio alle 18 alla mostra di Palazzo Magnani i posti sono esauriti, ma ci sono ancora posti per la visita guidata di sabato 3 luglio alle  11 alle mostre di Palazzo da Mosto Camere che sognarono camere di Thomas Demand e Martin Boyce e Home is where one starts from, la selezione di libri fotografici sul tema del Festival. Per prenotarsi occorre cliccare qui.

Gran finale venerdì 2 luglio alle ore 21.30 (apertura ingressi ore 21) ai Chiostri di San Pietro con PALAZZI DORIENTE, la serata con la direzione artistica di Max Casacci e The Italian New Wave.

Workshop di filosofia

Cosa succede alle cose se nessuno ne parla?

Sabato 3 luglio alle 18.30 avrete la possibilità di dialogare insieme a Ivan Levrini, docente di filosofia, sul tema del linguaggio e sul rapporto che esso intrattiene col pensiero e col mondo.

Dopo la visita alla mostra di Vittorio Mortarotti e Anush Hamzehian, dedicata allisola giapponese di Yonaguni e alla sua lingua dalla vita breve, il dunan, i partecipanti si fermeranno a conversare sugli interrogativi che da essa possono sorgere, nella splendida cornice dei Chiostri di San Pietro.

Il costo del workshop è di 10. I posti sono limitati, occorre prenotare.

Vincitori letture portfolio

Durante il weekend dedicato agli eventi sono stati proclamati anche i vincitori delle letture portfolio!

 › Marcello Coslovi con The wrong side of the tracks ha vinto il premio per il miglior portfolio “per aver saputo raccontare con un linguaggio coerente e completo una tematica contemporanea. Per la freschezza della narrazione e per aver messo in evidenza con chiarezza il rapporto tra persone e territorio, indagando le comunità ghanese e nigeriana che vivono ai margini della città di Modena(vince la pubblicazione su IL FOTOGRAFO e la stampa del proprio progetto a cura di fotofabbrica).

 › Francesco Andreoli con (Un)vaxxed ha vinto il premio per il miglior portfolio under 30 “per aver costruito un progetto di incredibile attualità e per aver saputo amalgamare i diversi e complessi linguaggi delle immagini. Per aver saputo raccontare uno dei momenti di maggior preoccupazione, inquietudine e speranza della società contemporanea(vince la pubblicazione su FOTOGRAFARE e la stampa del proprio progetto a cura di fotofabbrica).

Copyright © 2021 FONDAZIONE PALAZZO MAGNANI, All rights reserved.

Our mailing address is:

Fondazione Palazzo Magnani

corso Garibaldi 31

42121, Reggio Emilia, Italia

www.fotografiaeuropea.it

[email protected]