Wiki Loves Monuments – La mostra delle foto sbarca a Torino

Concorso Wiki Loves Monuments per WikipediaDopo Massa Marittima, la mostra itinerante delle 30 foto migliori dell’edizione 2015 di Wiki Loves Monuments approda a Torino giovedì 3 marzo. L’esposizione è ospitata presso la Società Fotografica Subalpina, grazie all’impegno dell’associazione WeLand, partner storico del nostro concorso fotografico.

Il Piemonte è stato protagonista dell’edizione 2015, sia per le sue immagini pluripremiate a livello nazionale e internazionale, sia per il numero di eventi promossi nel contesto di Wiki Loves Piemonte, concorso locale che ha visto trionfare la fotografia di Elio Pallard, già vincitore del terzo premio nazionale e, pochi giorni dopo questa proclamazione, del secondo premio internazionale.

Durante la cerimonia di inaugurazione della mostra, giovedì 3 marzo alle ore 21, verrà lanciata l’edizione 2016 del concorso locale mentre i vincitori di Wiki Loves Piemonte riceveranno i premi della Società Fotografica Subalpina.
La mostra si fermerà a Torino fino a martedì 15 marzo. Vi invitiamo a visitarla dal martedì al giovedì, dalle 21 alle 23, in Via Po 43. L’ingresso è gratuito.
Da venerdì 18 marzo, invece, le foto si sposteranno, pur restando in Piemonte: la seconda tappa si terrà infatti all’Associazione Diavolo Rosso di Asti.
Durante le prossime tappe la mostra toccherà Comacchio, Modena, Trento, Esino Lario (LC) e Milano, mentre altre località si vanno man mano aggiungendo. Per restare sempre aggiornati vi consigliamo di consultare anche il sito www.wikilovesmonuments.wikimedia.it e la pagina Facebook all’indirizzo facebook.com/WikiLovesMonumentsItalia.

Wikimedia Italia promuove Wikimania 2016!

Il raduno mondiale di Wikipedia per la prima volta in Italia, a Esino Lario (Lecco)

Prima volta in Italia per Wikimania, il raduno mondiale di Wikipedia che ogni anno richiama wikipediani da ogni continente per discutere di progetti, approcci e opportunità del mondo digitale e della cultura libera. L’edizione 2016, promossa da Wikimedia Italia, Wikimedia Svizzera, Eco Museo delle Grigne e numerosi altri partner, si terrà dal 22 al 28 giugno 2016 a Esino Lario, in provincia di Lecco. Sono attesi circa mille contributori volontari da tutto il mondo.