Willie Doherty - Derry
Willie Doherty - Derry

Willie Doherty in mostra a Fondazione Modena Arti Visive

FMAV – Fondazione Modena Arti Visive

Willie Doherty. Where / Dove

07 novembre 2020 – 31 gennaio 2021 – 18:00

FMAV – Palazzina dei Giardini

A cura di Daniele De Luigi e Anne Stewart

Fondazione Modena Arti Visive presenta Where / Dove, prima personale dell’artista nordirlandese Willie Doherty (Derry, 1959) in un’istituzione italiana, che si terrà nella sede espositiva della Palazzina dei Giardini dal 7 novembre 2020 al 31 gennaio 2021.

Apre al pubblico sabato 7 novembre Where / Dove, prima personale dell’artista Willie Doherty in un’istituzione italiana, a cura di Daniele De Luigi e Anne Stewart.

La mostra, co-prodotta da Fondazione Modena Arti Visive e National Museums Northern Ireland e realizzata con il sostegno del British Council nell’ambito della UK/Italy Season 2020 “Being Present”, offre una panoramica della carriera dell’artista nordirlandese attraverso opere fotografiche e video focalizzate sul tema dei confini, dai lavori degli anni Novanta fino a una nuova video installazione commissionata per l’occasione.

Sebbene il concetto di confine abbia sempre avuto un ruolo cardine nella pratica artistica di Doherty, per la prima volta viene messo esplicitamente al centro di un suo progetto espositivo, con l’intento di rivelarne la complessità e i numerosi risvolti politici, sociali e psicologici. Questo avviene, non a caso, in un momento storico in cui la tematica dei confini è di un’attualità sempre più stringente non solo in Irlanda e nel Regno Unito, a seguito dell’uscita di quest’ultimo dall’Unione Europea, ma anche a livello globale in un’epoca segnata da migrazioni e pandemie.

La mostra, curata da Daniele De Luigi e Anne Stewart, è co-prodotta da FMAV e National Museums Northen Ireland, che la ospiteranno dal 5 marzo al giugno presso l’ Ulster Museum di Belfast.

La mostra è realizzata nell’ambito della UK/IT Season 2020 “Being Present” del British Council”, e offre una panoramica della carriera di Doherty attraverso opere fotografiche e video focalizzate sul tema dei confini, dai lavori degli anni Novanta fino a una nuova video installazione commissionata per l’occasione.

Il suo lavoro ha avuto origine da esperienze vissute a Derry, sua città natale. Situata all’estremità occidentale dell’Europa, al confine tra Regno Unito e Irlanda, Derry è un luogo dove la complessità storica e politica ha modellato l’esperienza fisica e psicologica del paesaggio. Doherty affronta, in modo particolarmente acuto e tagliente, temi inerenti l’eredità del colonialismo e del conflitto e le linee di frattura, tanto reali quanto percepite, che dividono gli individui e le comunità.

Prenota su Vivaticket il tuo biglietto. Non è previsto un momento inaugurale causa restrizioni indicate dalle misure preventive alla diffusione del Covid-19.

Come precisato dal nuovo DPCM, le mostre sono aperte nel rispetto di tutte le norme di sicurezza, ma sono sospesi talk, eventi e visite guidate fino al 24 novembre 2020.

 

FMAV – Palazzina dei Giardini

Corso Cavour 2, 41121 Modena

Orario

  • Mercoledì, giovedì e venerdì: 11-13 / 16-19
  • Sabato, domenica e festivi: 11-19

Ingresso

  • Intero € 6,00 | ridotto € 4,00
  • Ingresso libero: mercoledì | 5 dicembre Giornata del Contemporaneo | 31 gennaio Festa di San Geminiano

Informazioni

tel. +39 059 2033166 | [email protected] | www.fmav.org