WLM 2018: istantanea a metà strada: c’è ancora tempo fino al prossimo 30 settembre 2018

L’edizione 2018 di Wiki Loves Monuments è quasi a metà strada: si avviano alla chiusura le prime due settimane di concorso ed entriamo nella seconda quindicina di settembre, mese in cui chiunque può caricare i suoi scatti su Wikimedia Commons e prendere parte alla competizione.

Sono già più di 70.000 le immagini raccolte dai 54 Paesi che partecipano quest’anno al concorso: un immenso album fotografico del patrimonio culturale e artistico di tutto il mondo, disponibile e riutilizzabile da parte di chiunque per ogni scopo, compresi quelli commerciali.

Gli oltre 300 fotografi partecipanti per il nostro Paese in questi giorni hanno già caricato più di 7.000 immagini che ritraggono gli oltre 10.000 monumenti autorizzati per la settima edizione del concorso (quasi 3.000 in più rispetto al 2017!), portando l’Italia al terzo posto della classifica globale. Avanti a noi solamente la Russia, con oltre 9.000 fotografie e la Germania che al momento primeggia con più di 11.500 scatti.

La sfida si fa avvincente anche per i fotografi: chi riuscirà a scalzare l’utente Tilman2007, che ad oggi ha già caricato oltre 5.000 immagini?

Lo rincorrono Sailko,  il nostro fotografo da record, con più di 1.300 upload e l’utente Mongolo1984, che quest’anno sembra deciso a strappare il podio e che ha già caricato su Wikimedia Commons più di 1.900 immagini di beni culturali italiani.

Siamo sempre più curiosi di conoscere i numeri finali del concorso e di scoprire chi trionferà…ma adesso è tempo di scattare! Date un’occhiata alle liste di monumenti autorizzati per l’Italia e caricate la vostra foto seguendo la procedura indicata a questo link: c’è tempo fino al 30 settembre!

 

Cliccare qui per maggiori informazioni

Post correlati