Photofestival 2020
Photofestival 2020

CRISTINA DE MIDDEL A CAMERA – EXTREME STORY TELLING.

Workshop con la fotografa e artista

Cristina De Middel
9 – 10 novembre 2019

A partire dalla pratica di Cristina De Middel, riconosciuta fotografa e artista di fama internazionale che da sempre esplora sia la fotografia documentaria che la fiction, il workshop si concentrerà sulle possibilità, creative e tecniche, di andare oltre le forme tradizionali della fotografia.

Durante il workshop i partecipanti acquisiranno, oltre ad indicazioni pratiche, anche stimoli per un uso “trasgressivo” della fotografia, attitudine capace di dare forza alla narrazione e all’autorialità del lavoro.
La fotografa e artista Cristina De Middel condividerà con i partecipanti al workshop il suo metodo di lavoro e le strategie creative che adotta per tradurre concetti in immagini, un percorso che trova il suo esito finale nella costruzione di narrazioni visive.
In classe saranno discusse le fasi chiave del processo creativo, dall’individuazione dell’idea iniziale, alla ricerca di fonti e documenti, fino alle scelte per la definizione di una mostra o un formato editoriale. Durante il workshop gli studenti produrranno insieme un photodummy.
Ai partecipanti viene richiesto di portare la propria macchina fotografica digitale (vanno bene anche le fotocamere del telefono) e un computer portatile.
È inoltre caldamente consigliato di portare in classe qualsiasi tipo di materiale stampato, come riviste, vecchie fotografie e giornali.

Cristina de Middel
Fotografa spagnola, nata nel 1975.

Cristina De Middel è una fotografa e artista le cui opere indagano l’ambigua relazione della fotografia con la verità. Unendo documentario e pratiche fotografiche concettuali, De Middel lavora su ricostruzioni e archetipi per elaborare un’interpretazione più complessa del tema che affronta. Partendo dal presupposto che la descrizione della realtà fornita dai mass media stia riducendo la reale comprensione del mondo in cui viviamo, la sua selezione di soggetti risponde all’urgenza di completare l’immagine della realtà in cui viviamo oppure, al contrario, di rilanciarne il dibattito utilizzando il potenziale della fotografia come materia prima per il suo racconto.

Il lavoro di De Middel ha ricevuto numerosi riconoscimenti sia in campo editoriale che artistico, tra cui Photo Folio Arles 2012, Finalista del Premio Deutsche Börse e Infinity Award dall’International Center of Photography di New York. Il suo lavoro Midnight at the Crossroads, in collaborazione con Bruno Morais, una serie dove esplora le radici spirituali africane e il loro patrimonio nei territori americani, è stato oggetto di una mostra presentata alla Croisière del Festival Rencontres d’Arles 2018.

PROGRAMMA

Sabato 9 Novembre

Dalle 10 alle 13: presentazione degli studenti e introduzione al lavoro di Cristina De Middel

Dalle 13 alle 14: pausa pranzo

Dalle 13 alle 18: assegnazione del lavoro fotografico da realizzare durante il workshop, composizione dei gruppi e shooting. Agli studenti sarà chiesto di effettuare una selezione delle fotografie realizzate e di prepararle per la stampa per il giorno successivo.

Domenica 10 Novembre

Dalle 10 alle 13: revisione del lavoro degli studenti e stampa dei file

Dalle 13 alle 14: pausa pranzo

Dalle 14h alle 18: elaborazione del dummy e considerazioni sui possibili risultati finaliCosto
300€

Posti disponibili
15

Lingua
Il workshop si terrà in inglese (si potrà comunicare con l’artista anche in Francese e Spagnolo).

Modalità d’iscrizione:

  1. Compilare il modulodi iscrizione e inviarlo a [email protected]
  2. Effettuare il pagamento secondo le indicazioni contenute nel modulo di iscrizione.

 

Per ulteriori informazioni

+39 011 0881151

Realizzato nell’ambito di FUTURES cofinanziato dal Programma Europa Creativa dell’Unione Europea.

CAMERA – Centro Italiano
per la Fotografia
via delle Rosine 18,
10123 Torino
+39.011.0881151

Post correlati