Cosa si nasconde dietro la fotografia di paesaggio? Andare oltre l’aspetto tecnico è l’obiettivo di questo tour che si propone come un modo per vivere la fotografia di paesaggio nella sua vera essenza.

Capire il significato del “prepararsi” allo scatto fotografico, imparare a leggere ciò che la natura ha da offrire per poi coglierne l’emozione in uno scatto è uno degli aspetti più importanti che caratterizzano il fotografo professionista.

Vivere insieme e condividere emozioni e sensazioni del viaggiare è un modo per capire davvero che dietro l’aspetto puramente tecnico il fotografo paesaggista nasconde un duro lavoro di preparazione, sacrificio e tanta dedizione allo studio della luce e delle sue innumerevoli varianti. Ci muoveremo in base ad un programma che ci permetterà di vedere posti bellissimi nella splendida Val D’orcia immersi nei tipici colori primaverili sfruttando le condizioni di luce ottimali di alba e tramonto.

Verranno approfonditi sul campo l’utilizzo dei vari filtri neutral density, graduati, graduati reverse, polarizzatore e big stopper, svelandone l’importanza ed il corretto utilizzo sul campo.

Il seminario si svolgerà con un minimo di 3 partecipanti e massimo 6.

Il programma è indicativo e passibile in qualunque momento di variazioni dovute alle condizioni meteo o ad altre valutazioni, con l’obiettivo di offrire la possibilità di scattare al meglio.

Per maggiori informazioni cliccare qui

Post correlati